Zendaya si è allenata tre ore al giorno per interpretare una tennista in Challengers

Preparazione atletica intensiva per Zendaya, protagonista nel prossimo film di Luca Guadagnino ambientato nel mondo del tennis

Come è stato annunciato qualche mese fa, Zendaya sarà nel cast di Challengers, prossimo film di Luca Guadagnino dopo l’ultimo Bones and All che arriverà nelle sale italiane a Novembre. Dovendo vestire i panni di una tennista, l’attrice si deve preparare fisicamente prendendo confidenza con lo sport del tennis a livello quasi professionale ed è stata impegnata in un allenamento intensivo per ottenere una buona performance durante le riprese

CHALLENGERS, LA TRAMA DEL FILM

Le riprese si sono concluse da poco, e il regista italiano ha descritto il suo film come una “commedia sexy”. Scritto da Justin Kuritzke, il film racconta di un triangolo amoroso che si forma durante il tour professionistico. Tashi è una tennista che, diventata allenatrice, ha trasformato il marito Art in un campione del Grande Slam. Non è un buon momento per lui e per fargli ritrovare la motivazione dopo una serie di sconfitte, lei lo iscrive al torneo “Challenger”, un evento della categoria più bassa di eventi del Tour professionistico. Qui Art si ritrova ad affrontare Patrick, suo ex migliore amico d’infanzia e ex fidanzato di Tashi.

UN ALLENAMENTO INTENSIVO PER TUTTO IL CAST

La star della serie tv Euphoria avrebbe passato molto tempo sui campi da gioco, secondo quanto riportato da Variety, in modo da perfezionare il suo dritto e rovescio e interpretare una tennista per Guadagnino in modo realistico e convincente. Zendaya dividerà la scena con Josh O’’Connor e Mike Faist. Parlando con Variety Guadagnino ha detto di Zendaya: “È meravigliosa. Voglio dire, wow. Abbiamo montato il film e in realtà non usiamo quasi nessuno dei suoi stunt. È così brava. Il regista ha parlato anche degli altri suoi attori, spiegando: “Hanno passato circa tre mesi a lavorare molto duramente. Tutti loro – tecnicamente, atleticamente”.

DIETRO LE QUINTE DI CHALLENGERS

Sul set di Challengers è stato coinvolto anche Brad Gilbert come consulente in quanto ex tennista professionista. Questa produzione MGM ha coinvolto Josh O’Connor impegnato in The Crown nel ruolo del Principe Carlo e Mike Faist che abbiamo visto recentemente in West Side Story di Spielberg. La sceneggiatura di Challengers è basata sul libro “Picking Up” di Robin Nagle e Jonah Hill e Matt Dines di Strong Baby Productions prenderanno parte alla produzione del film.

Scroll to Top