Cinema, riaprono sale Anteo a Milano e in Lombardia

Riaprono venerdì 19 giugno dopo quasi 4 mesi di chiusura i cinema Anteo a Milano e in Lombardia. Porte aperte quindi ad Anteo Palazzo del Cinema e CityLife Anteo a Milano, Capitol Anteo spazioCinema a Monza,
spazioCinema CremonaPo e Treviglio Anteo spazioCinema.
    “Per noi di Anteo – afferma una nota – sarà anche un’occasione per una nuova definizione del nostro ruolo culturale. Vogliamo ripartire con ancora più energia e vigore, e vogliamo estendere un concetto a noi molto caro: il concetto di comunità che considera i nostri cinema una piazza comune del vivere culturale civico, un ideale punto di incontro dove le istanze e i sogni del singolo possano divenire patrimonio
comune, rimessi in circolo come valore sociale. Riaprire – ripartire – significa per noi innanzitutto mantenere un forte radicamento nella realtà e nei temi che la contemporaneità ci sottopone”. 
    Il fil rouge dei diritti civili caratterizzerà una programmazione costellata da film che sono spunti di riflessione sul tema delle libertà individuali. Ad aprire la programmazione ‘I miserabili’ di Ladj Ly. Sempre legati al tema dei diritti civili, ‘Alla mia piccola Sama’ di Waad Al-Khateab e ‘Edward Watts’, un viaggio intimo nell’esperienza femminile della guerra’ e ‘Cattive acque’ di Todd Haynes con Mark Ruffalo, film d’inchiesta sull’inquinamento delle acque. Ricominceranno anche le rassegne targate Anteo, come Sound & Motion Pictures e riVediamoli. 

Tag:anteo palazzo, cinema, ruolo, sale, spaziocinema

Exit mobile version