Lapo Elkann perdona Fabrizio Corona: “Bisogna voltare pagina e dimenticare il male”

Lapo Elkann ha perdonato Fabrizio Corona, che nei primi anni Duemila provò a ricattarlo con del materiale compromettente: “Credo che nella vita si debba girare pagina, dimenticare il male, tutto ciò che è negativo. E lui si è fatto soprattutto del male, spero non continui più a farselo”. L’ex re dei paparazzi è da otto giorni ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano.

Lapo Elkann ha perdonato Fabrizio Corona. Come è noto, il rampollo della famiglia Agnelli fu al centro di una serie di scandali documentati dall’ex re dei paparazzi, che raccolse materiale compromettente in abbondanza da ricattarlo. A Novella 2000, Lapo Elkann assicura: “The show must go on. Bisogna andare avanti”.

Le parole di Lapo Elkann
È stata sepolta l’ascia di guerra. Lapo Elkann ha dichiarato che ha finalmente imparato a voltare pagina e che spera che lo stesso Fabrizio Corona possa fare presto lo stesso.

The show must go on, bisogna andare avanti. Credo che nella vita si debba girare pagina, dimenticare il male, tutto ciò che è negativo. E lui si è fatto soprattutto del male, spero non continui più a farselo. Spero che riesca a trarre la forza dai suoi errori e ritrovare se stesso, il meglio di se stesso. Per ora non ho visto questo suo cammino, non avverto un autentico cambiamento, la voglia di diventare altro, il desiderio di crescere. Lo so, si fa fatica, la strada è in salita. Ma ci si fortifica, man mano, ogni giorno. Spero che lo capisca anche lui.

Come sta Fabrizio Corona
Dopo i fatti dei giorni scorsi – tristemente noti per le immagini pubblicate in rete – Fabrizio Corona continua a incassare la solidarietà del mondo dello spettacolo. Asia Argento e Adriano Celentano si sono spesi in suo favore. Il Molleggiato lo ha fatto con una lettera aperta in cui precisa: “Con la scusa ti sommare le tue cazzate, ti hanno dato 14 anni di prigione. È spropositato”. Fabrizio Corona è ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano da otto giorni. Ha anche intentato uno sciopero della fame e della sete. Chi lo è andato a trovare, come il consigliere regionale della Lega Max Bastoni, ha riferito: “È psicologicamente colpito, teso e molto magro. Ha bisogno di cure”.





fanpage.it

Tag:anni duemila, fabrizio corona, famiglia Agnelli, Lapo Elkann, novella 2000, paparazzo

Posting....
Exit mobile version