La prima influencer italiana creata con l’intelligenza artificiale: Francesca Giubelli

Il progetto “Francesca Giubelli” è frutto della visione condivisa di Francesco Giuliani, Valeria Fossatelli ed Emiliano Belmonte, che hanno deciso di sfruttare le potenzialità dell’intelligenza artificiale per valorizzare il ricco patrimonio artistico, culturale e culinario italiano. Questa influencer virtuale si presenta come modella e food travel blogger, affrontando anche temi più impegnati nei suoi post.

Nei contenuti condivisi sul suo profilo Instagram, Francesca Giubelli dichiara di essere una ragazza semplice, di amare la vita e di aspirare alla maternità. La sua creazione è nata dalla mente dell’imprenditore e programmatore Francesco Giuliani, in stretta collaborazione con i giornalisti Valeria Fossatelli ed Emiliano Belmonte. Questa iniziativa segna un passo avanti nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale nel campo dell’influenza digitale, proponendo una figura virtuale che si inserisce attivamente nel panorama delle dinamiche culturali e sociali contemporanee.

Food & Travel Blogger

Questo rappresenta solo uno dei primi passi in direzione di un progresso tecnologico interamente italiano, sfruttando il potenziale straordinario dell’intelligenza artificiale. L’obiettivo principale è la promozione della cultura italiana attraverso la figura di Francesca Giubelli, una ragazza di ventiquattro anni di Roma appassionata di viaggi e buon cibo.

Nei suoi post, Francesca condivide dettagli delle sue giornate a Napoli, elogiando il suo “comfort food” preferito, gli spaghetti aglio, olio e peperoncino. In occasione del “World Pizza Day”, pubblica una foto di sé davanti a una pizza, incoraggiando i suoi followers a utilizzare l’hashtag #PizzaDayWithFrancesca. Tra i commenti si possono trovare sia chi è incuriosito definendo l’esperienza un “esperimento”, chi critica coloro che partecipano al gioco, e chi è convinto che Francesca sia una vera influencer, tanto da diventare un hater. Questo progetto rappresenta una novità nel modo in cui l’intelligenza artificiale viene impiegata per coinvolgere il pubblico e promuovere la cultura italiana attraverso una figura virtuale.

Torna in alto