Barra delle Notizie

Stefano Bettarini dopo il Gf Vip: «Volevano farmi tacere su certi amori passati. La bestemmia un pretesto»

«La bestemmia è un pretesto, volevano farmi tacere su certi amori del passato». A dirlo in un’intervista pubblicata su «Oggi» (in edicola da giovedì 17 dicembre) è Stefano Bettarini, espulso dal «Grande Fratello Vip» per una presunta bestemmia. «Ho usato un intercalare toscano, magari sgradevole, ma non una bestemmia… Sono stati usati due pesi e due misure e non mi spiego il perché«, ha aggiunto l’ex calciatore classe 1972. «Non voglio fare nomi di altri concorrenti, ma abbiamo tutti sentito espressioni davvero gravi contro le donne che sono state sanzionate solo con una nota di biasimo… So che lì dentro c’erano donne con cui anni fa ho avuto una relazione. Qualcuno forse non ha gradito che potesse saltar fuori e ha chiesto la mia testa».

Bettarini, eliminato dopo 48 ore dall’ingresso nel programma, si era subito reso conto di quanto successo: «Sono una persona credente e non volevo mancare di rispetto a nessuno», aveva detto l’ex marito di Simona Ventura, che, durante una conversazione con Enock Barwuah e Francesco Oppini, si era lasciato andare a un intercalare ritenuto blasfemo. «Qui a volte non si sa mai come parlare, è un reality e quindi bisogna prendere il bello e il brutto, chiedo scusa e sono pronto a qualsiasi cosa», aveva chiarito.

Corriere.it

Tag:, , , ,