Giulia De Lellis: “Il secondo incontro con Iannone è stato colpo di fulmine”

Lo aveva già detto durante una recente intervista e, oggi, in occasione dell’uscita del suo primo libro, Giulia De Lellis ha raccontato di aver avuto modo di incontrare Andrea Iannone quando era ancora fidanzata con Damante, durante una cena alla quale era presente anche Belén Rodriguez.

In quell’occasione, però, Giulia non aveva fatto particolarmente caso alla bellezza del motociclista anche perché troppo presa dall’amore per Andrea Damante. È stato solo quando, ormai libera da vincoli sentimentali, ha incontrato per la seconda volta Iannone che tra loro è scattato un vero e proprio colpo di fulmine. “La prima volta che l’ho incontrato ero fidanzata, io sono una persona molto rispettosa, avevo notato che era un bellissimo uomo, ma io ero fidanzata e lui anche… – ha rivelato la De Lellis durante la conferenza stampa di presentazione del libro “Le corna stanno bene su tutto – Ma io stavo meglio senza” – . Quando l’ho rivisto, che ero finalmente in pace con me stessa e libera mentalmente, è stato come se lo avessi visto per la prima volta. Quindi, anche se non è stata la prima volta, la seconda è stata un colpo di fulmine”.

Con un po’ di emozione in volto, dunque, Giulia De Lellis ha ripercorso i primi momenti insieme ad Andrea Iannone e rivelato, come riportato dal profilo Instagram del settimanale Chi, come è riuscita a fidarsi nuovamente di un uomo dopo i tradimenti di Andrea Damante. “È stato tutto naturale. Andrea è una persona che guardandola negli occhi mi dà serenità, tranquillità… – ha spiegato la influencer – . È stato qualcosa che non ho controllato, è successo e basta: mi fido proprio di lui e per me è ancora strano! Quando lui parte, perché viaggia tanto per il suo lavoro, io sono proprio serena”.

Luana Rosato, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,