Melania Trump in giallo fa le prove da regina

La First Lady è eterea e sofistica con l’abito J. Mendel, per omaggiare Elisabetta II

Il look scelto da Melania Trump per la cena di gala a Blenheim Palace, durante la visita ufficiale nel Regno Unito, non poteva essere più sontuoso. Ospite da Theresa May insieme al marito Donald Trump, la First Lady ha scelto un abito da vera principessa delle fiabe: vaporoso, delicato, soave, elegante, lungo fino ai piedi e perfino con una cappa che le copre le spalle.

Come al solito, quando la First Lady sceglie un outfit non lascia nulla al caso. Per l’occasione, Melania Trump ha puntato sul total yellow, sfoggiando un longdress J. Mendel in chiffon plissettato, abbinato a pump Manolo Blahnik in seta. Nella sua versione originale, l’abito sarebbe turchese ma, su richiesta dello stylist Hervé Pierre, ne è stata realizzata una versione gialla. Il motivo? Il giallo è il colore preferito della Regina Elisabetta II, che lo indossa spesso in tutte le sue tonalità: la scelta della nuance vuole essere un chiaro omaggio al sovrano di Inghilterra.

Questo etereo abito giallo non vi ricorda nulla? Sui social molti fanno notare le affinità tra la mise di Melania Trump e la principessa disneyana Belle. In effetti la somiglianza tra le due c’è, e non solo per quanto riguarda il look. Come la protagonista de La Bella e la Bestia, anche Melania è una ragazza di campagna che ha sposato un personaggio controverso, per poi diventare regina… di stile!

tgcom24.mediaset.it

Tag:, , , , , , ,