Gabriella e Jacques di Monaco, che festa con SpongeBob a Montecarlo!

I gemellini hanno festeggiato i 20 anni di SpongeBob incontrando i protagonisti della serie Tv dedicata ai più piccoli. Tra abbracci alla spugna più famosa di sempre e strette di mano a Patrick Stella la giornata è stata davvero speciale. E si è divertito anche papà Alberto

Al Festival della Tv di Montecarlo i volti noti non mancano mai, ma quest’anno due nuove piccole star hanno calcato il red carpet, e che celeb: Jacques e Gabriella di Monaco, figli gemelli del principe Alberto II e di Charlène Wittstock hanno accompagnato papà a festeggiare SpongeBob: la famosa serie Tv con protagonista la simpatica spugna marina in cravatta rossa ha appena compiuto 20 anni, quale migliore occasione per conoscerla di persona? Così tra abbracci e risate l’incontro ravvicinato si è trasformato in una festa, per la gioia dei principini, ormai perfettamente a loro agio davanti a fotografi e telecamere.

Non è la prima volta che i bambini, 4 anni e mezzo, conquistano la scena. Li avevamo visti solo poche settimane fa nel paddox del Gp di Formula Uno del Principato, in rosso tra macchine e meccanici al lavoro, e il 13 maggio in occhiali da sole e look da vere star a un torneo di rugby: immagini che in poco tempo avevano fatto il giro del web.

Presenze sempre più costanti negli eventi che scandiscono le giornate del piccolo regno, a differenza di quanto avviene per altri principini famosi, come i piccoli di casa Cambridge, ad esempio, che mamma Kate e papà William vogliono il più possibile lontani dai riflettori. Alberto e Charlène, invece, desiderano che i figli si abituino presto a ciò che significa essere nati a casa Grimaldi, come sottolineato qualche tempo fa in un’intervista dalla stesso principe. «Momenti necessari», li aveva definiti parlando a People: Jacques è l’erede al trono, pur essendo nato due minuti dopo la sorella, ma anche Gabriella sarà di certo chiamata a ruoli chiave.

Su tutto, vigila mamma Charlène, che i suoi bimbi li mostra fiera anche via social, scatti che raccontano un’infanzia normale, tra fughe a quattro, l’ultima a Disneyland, torte di compleanno senza troppe pretese e giornate in famiglia. Da grandi si vedrà. Per ora la felicità è un sorriso a Spongebob e un abbraccio forte a Patrick Stella (altro personaggio della serie festeggiata a Montecarlo, ndr). Il piccolo Jacques non si vedeva quasi più stretto stretto tra le sue mani giganti. Una giornata indimenticabile.

Antonella Rossi, Vanity Fair

Torna in alto