Mickey Rourke elogia Roman Polanski ed è pioggia di critiche: “Promuove i pedofili”

L’attore sta lavorando in Svizzera al suo prossimo film con il regista franco-polacco

Pioggia di critiche per Mickey Rourke, che sui social, ha condiviso i suoi elogi per Roman Polanski. Nella lunga didascalia, accanto ad uno scatto che lo ritrae in accappatoio seduto su una poltroncina, l’attore ha definito lavorare con il regista franco-palocco “un grande privilegio” e ha aggiunto di “non vedere l’ora di “di fare un altro film con lui”. A molti le parole della star di “9 settimane e mezzo” non sono affatto piaciute. Polanski è diventato infatti un fuggitivo degli Stati Uniti quando ha lasciato il paese nel 1978 dopo essersi dichiarato colpevole dello stupro di una ragazza di 13 anni. “Promuovi i pedofili”, ha scritto un utente rispondendo al post di Rourke.

“Alla fine della giornata, ancora una volta, è un grande piacere lavorare con il leggendario e talentuoso  Roman Polanski. Credo che lavorare con un regista del genere sia un grande privilegio, il suo film ha una tale integrità, stile, classe e imprevedibilità”, comincia così il lungo elogio di Mickey Rourke a Polanski. 

Non è stato confermato a quale film i due stiano lavorando insieme, nel 2021 è stato però annunciato che Polanski sarebbe tornato dietro la macchina da presa per “The Palace”, ambientato in Svizzera.

“Sai, lavorando con l’uomo che è nel mondo del cinema da quasi 60 anni puoi sempre imparare qualcosa di nuovo. Di solito non ho conversazioni con la maggior parte dei registi, ma Roman Polanski non è solo uno dei tanti registi”, ha aggiunto l’attore.

La maggior parte dei fan è rimasta scioccata dai commenti positivi di Rourke nei confronti del regista, sul quale pesano accuse infamanti sul suo passato destinate a perseguitarlo fino alla fine de suoi giorni.  “Un pedofilo [sic] non è una brava persona” scrivono alcuni: “Polanski, non gli lasceresti fare da babysitter ai tuoi figli…” e ancora: “Gesù! Sapete della sua storia con i minorenni? Dio benedica l’uomo?? Stai perdendo la testa?”.

Tag:, , , ,