A MEMORIA IMPERITURA DI MERCOLEDI’ 17 FEBBRAIO 2016

nivea antiage(Tiziano Rapanà) Nivea Anti-Age (2016): «Per me la bellezza è importante e per sentirmi bene sono molto attenta a quali prodotti usare sul mio viso. Per questo ho scelto i trattamenti Nivea Anti-Age…» Il testo riportato è l’incipit del particolare pastiche1 pubblicitario di Nivea Anti-Age che ha per protagonista una radiosa e bellissima Martina Colombari, view la quale rappresenta indubbiamente il baricentro estetico del complesso. Il pastiche è un genere abbastanza particolare in pubblicità, perché gli spot usualmente usano uno schema già consolidato in passato da altre agenzie e dunque difficilmente i creativi decidono di sperimentare vie diverse di comunicazione audiovisive. Naturalmente non è un pastiche inedito, poiché un qualcosa di simile nel suo costrutto estetico e narrativo si era già visto nella réclame di Excellance Age Perfect de l’Oréal con Gloria Guida, e tuttavia si apprezza l’ardita mescolanza del linguaggio della televendita e trasmissione televisiva che ha attorno un recinto di coloratura di spot glamour – ad esempio le pubblicità sulle varie fragranze, tipo i commercial per Hypnotic Poison di Dior e Paradiso di Roberto Cavalli e tanto altro -. Naturalmente un pastiche che si rispetta è il frutto di un’opera d’imitazione e pertanto lo spot esteticamente imita i precedenti commercial Nivea. Il tutto però ha un difetto tremendo: la noia che rende impossibile la prosecuzione della visione fino all’epilogo. Consiglio pertanto ai pubblicitari di realizzare una versione alternativa ridotta dello spot.

1Il pastiche è un genere letterario particolare: esso è un pot-pourri linguistico. Di pastiche ne è piena la letteratura, ma personalmente vorrei citare il grande Carlo Emilio Gadda che è stato un grande scrittore del genere. Ed il pensiero va inevitabilmente a “La cognizione del dolore” e a “Quel pasticciaccio brutto di via Merulana”. In pubblicità, il termine pastiche si può intendere come miscela di linguaggi promozionali audiovisivi.

Tag:, , , , , , , , ,