RENZI, RIFORMA RAI NON PIÙ RINVIABILE

(di Gianfranco Ferroni, mind Italia Oggi) La riforma della Rai «non è più rinviabile», secondo Matteo Renzi. Parlando alla direzione Pd il premier ha ribadito che nelle prossime settimane il governo interverrà sulla tv pubblica perché «la nostra scommessa è fare della Rai l’azienda più innovativa in Europa in termini di produzione culturale». Parole di Renzi: «Ritengo la Rai il più grande asset che possiamo mettere al servizio di un’idea dell’Italia nel mondo. Come sapete non abbiamo mai messo bocca, come segreteria, su palinsesti, struttura; e qualcuno mi ha contestato per questo. Oggi è arrivato il momento di accompagnare questo lavoro di riorganizzazione gestionale con una scommessa alta di natura culturale».
* * *
Con il nuovo presidente della Repubblica, a viale Mazzini è partita la corsa a Rai Quirinale. Dove c’è Mariolina Sattanino, che ieri mattina ha visto il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi. Anche in occasione della presentazione della mostra «Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino», nella sala dei Corazzieri, ieri mattina, non si parlava d’altro, oltre che dello sponsor Gucci, di Expo 2015 e della Fondazione Bracco. Tra i pretendenti alla poltrona di Sattanino, almeno due giornalisti del Tg1.

Tag:expo 2015, luigi gubitosi, matteo renzi, rai

Exit mobile version