Su Ray Yoyo, è arrivata la nuova stagione de “L’albero azzurro”

Una nuova stagione sta per iniziare su Rai Yoyo all’Albero Azzurro, la storica trasmissione che da quasi 30 anni emoziona, diverte, e accompagna i più piccoli nella loro crescita. Dal lunedì al venerdì, alle 16.20, Dodò, Laura e Andrea daranno vita ad avventure ideate per offrire ai bambini una grande varietà di stimoli, proposte, suggerimenti e spunti per affrontare con gioia e leggerezza, ma anche con grande chiarezza e verità, le piccole e grandi conquiste di ogni giorno.
Si ritroverà Dodò alla conquista di nuovi apprendimenti che provengono dal confronto con il mondo, mentre al suo fianco ci saranno sempre Andrea Beltramo e Laura Carusino, i due conduttori che richiamando rassicuranti ruoli genitoriali proteggono, sostengono, invitano all’autonomia e quando serve forniscono l’aiuto necessario a superare piccoli ostacoli o stati d’animo depotenzianti.
Completano il quadro, gli irresistibili amici di Dodò: Zarina, la zanzarina saputella che con i suoi appuntiti interventi sfida Dodò a mettersi alla prova, e un nuovo amico, che affiancherà gli storici protagonisti nelle loro avventure. Si tratta di Ruggero, un leoncino che non ha ancora una criniera degna di questo nome ma già si sente uno spavaldo avventuriero, salvo poi svelare tutte le tenere debolezze di un re della foresta ancora assai acerbo. Insomma, un adorabile impiastro che sogna di lanciarsi in imprese più grandi di lui e promette di portare non poco scompiglio e divertimento nel mondo dell’Albero.
Dallo spazio rassicurante dell’Albero, prepariamoci dunque a partire per vivere tante nuove avventure in un limbo bianco dove prendono vita situazioni e personaggi che sembrano nati dalla fantasia stessa dei bambini che seguono il programma.
Oggetti simbolici ricorrenti, ambientazioni, grafica e musiche armonizzano e legano tra loro i tanti elementi che insieme creano ogni giorno una nuova storia, semplice ed essenziale ma profonda e curata in ogni dettaglio. Ogni puntata propone un percorso pensato perché i più piccoli, seguendo il cammino di Dodò, possano entrare in contatto con la rappresentazione delle loro emozioni, elaborare competenze e conoscenze utili a superare le paure, apprezzare il valore della solidarietà e dell’amicizia, scoprire la ricchezza che risiede nella diversità e nell’accettazione. E dopo ogni avventura, si fa ritorno all’Albero, arricchiti di nuovi spunti per giocare e fare esperienza, ma anche di filastrocche e canzoni allegre, da imparare e cantare insieme ad amici, insegnanti, genitori.
Lo sguardo è attento anche al mondo digital, sul sui social network di Rai YoYo e su sito www.raiyoyo.rai.it dove si potranno trovare spunti e contenuti extra, per una più forte interazione con il pubblico dei più piccoli.

Tag:, , , ,