La bella e la bestia: tutto quello che sappiamo sul prequel

Se doveste citare uno dei cartoni animati iconici della vostra infanzia, sono certa che tra i primi che vi vengono in mente c’è La Bella e la Bestia che, quest’anno, compie esattamente trent’anni dalla sua uscita nelle sale.

Quale occasione migliore per Disney di celebrare questo importante anniversario con una serie tv prequel che analizzerà le origini di alcuni personaggi del cartone animato? Infatti, come annunciato diversi mesi fa ma definitivamente confermato in questi giorni, nella primavera del 2022 inizierà ufficialmente la produzione di questo show che si focalizzerà su come è nata l’amicizia tra Gaston e Le Tont. 

Nello specifico, come hanno spiegato i produttori: «Sarà ambientato nell’iconico regno del La Bella e la Bestia, anni prima della loro storia d’amore. Gaston e Le Tont saranno impegnati in un viaggio con la sorellastra del secondo, Tilly, dopo che una sorprendente rivelazione dal passato della donna è venuta alla luce. Mentre i misteri del passato vengono svelati e i pericoli del presente crescono, vecchi amici e nuovi nemici rivelano che questo regno familiare nasconde molti segreti». Gli showrunner sono quelli di Once upon a time che hanno già detto di essere a lavoro per spiegare meglio le origini della maledizione che aveva colpito la Bestia quando era solo un principe. 

Sulla trama, quindi, sembrano essere già state gettate le basi, ma la curiosità rimane nel capire chi sarà il cast di attori che interpreterà i personaggi. 

La Disney ha convogliato la propria scelta su Luke Evans (Gaston) e Josh Gadd (Le Tont) che, nel 2017, erano già stati tra gli interpreti della pellicola con protagonista Emma Watson. Infatti non si esclude che la nostra amata Hermione possa recitare anche un piccolo cameo in questa serie. Certa è anche la presenza di Briana Middleton nel ruolo di Tilly.

Le puntante, invece, saranno 8 perché l’intenzione degli autori è di confezionare una miniserie a tema musical. È stato chiamato infatti il compositore premio Oscar – per alcuni film Disney, come La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin e Pocahontas – Alan Menken. Quindi, sicuramente, avremo una di quelle colonne sonore che canteremo a squarciagola sotto la doccia o che ci rimbomberà in testa nei momenti più impensabili. 

Alla domanda delle domande – quando uscirà? – ovviamente non c’è ancora risposta perché tutto dipende dai tempi di lavorazione. Probabile, vederlo entro la fine del prossimo anno o all’inizio del 2023.


VanityFair.it


Tag:, , , , , , ,

Exit mobile version