Tiziano Ferro in lacrime in tv: a ‘Domenica In’ si commuove raccontando la proposta di nozze del marito Victor Allen

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tiziano-ferro.jpg

Tiziano Ferro mostra il suo volto più intimo in tv, a Domenica In, ospite di Mara Venier. Il cantante 39enne si racconta tra pubblico e privato e si commuove fino alle lacrime quando racconta la proposta di nozze del marito Victor Allen, 54 anni, arrivata dopo tre anni di fidanzamento.

E’ un fiume in piena. Tiziano Ferro è felice dopo il matrimonio con il produttore americano, soddisfatto del suo privato e della sua musica. Con Victor trascorrerà il Natale a Latina, nella sua città, con la famiglia. In tv, prima di svelare tutto sulla proposta di nozze del marito, svela come si sono conosciuti.

“Ero a Los Angeles per il disco precedente, dovevo girare il video musicale di un brano. Volevo del caffè, giravo nelle vie accanto a questi studios e cercavo del caffè, l’ho incontrato e gli ho chiesto dove potevo trovare una caffetteria. Mi ha detto che era lontana, ma che se volevo, poteva offrirmelo lui un caffè.… Il video l’ho buttato perché non era venuto bene, la canzone non è stato più il singolo del disco, quindi di quella giornata non è rimasto nulla, solo lui”, confessa.

Poi aggiunge: Ti dico una cosa mai detta: quel caffè diventò una cena, dalle 3 alle 7 di sera, dopo essere andati insieme al ristorante, alla fine fece per pagare, fermai il suo braccio, lui a sua volta mi fermò, ebbi subito una sensazione forte. Andai in bagno, mi guardai allo specchio e dissi è lui. L’empatia, la sensibilità del segno dei pesci. Dopo 3 anni di attesa mi ha chiesto di sposarlo. Questa è una cosa che lui non sa perché poi si monta la testa…”.

Tiziano Ferro arriva alla proposta di nozze del marito e rivela: Compivo 39 anni e non volevo festeggiare, non avevo questa fissa, lui e mia madre invece sì, ce l’hanno sempre. Mi disse che voleva il caffè con una cremina americana fatta da me, mi mostrò due tazze grandi, lui aveva fatto incidere delle cose e questa cosa mi aveva irritato ancora di più, abbiamo tutto inciso: i nomi dei nipoti, della colf, di Pippo, Pluto. Victor mi disse: ‘Non leggi cosa c’è scritto?’. C’era scritto: ‘Amore, vuoi sposarmi?’. Non faccio in tempo a lamentarmi nuovamente che, girandomi, lui era in ginocchio con l’anello…”.

Tiziano Ferro lascia da parte il finto cinismo che mostra con simpatia e in tv cede alle lacrime. “Quello che lui mi ha dato in quel momento è stata un’emozione e una felicità che non provavo dai tempi di quando ero bambino e Babbo Natale mi portava i doni che avevo chiesto e non capito il perché, come avesse fatto. L’innocenza e lo stupore reale, quel non so perché, ma è bellissimo e va bene così”.

Con la voce commossa l’artista sottolinea ancora: “Io grazie a lui mi sono ricordato quella sensazione e glielo riconoscerò per sempre anche se la storia non dovesse andare avanti. E’ stato tutto semplice, vero, sincero. Tratterò quell’emozione per sempre”.

(gossip.it)

Tag:, , ,