Ringo Starr torna con “Rewind Fowars” e ospita Paul McCartney

Ringo Starr torna sulla scena musicale con il suo quarto Ep dal titolo “Rewind Fowars”, che era stato anticipato il 25 agosto dalla title track.

Il progetto ospita anche l’amico Paul McCartney, autore del brano “Feeling the Sunlight”. “Rewind Forward è stata una cosa che ho detto all’improvviso: è proprio una di quelle frasi tipo A Hard Day’s Night”, ha ammesso il batterista ridendo riguardo al titolo.

Nuovi e vecchi amici 

“Mi è venuta in mente, ma non ha un vero significato. Stavo cercando di spiegarlo a me stesso e la cosa migliore che posso dirti è che a volte, quando vuoi andare avanti, devi prima tornare indietro”, ha continuato. “Rewind Forward” è stato scritto con il suo sound engineer e co-writer Bruce Sugar. Gli altri brani vedono Starr collaborare con nuovi e vecchi amici, tra cui il membro degli All Starr, Steve Lukather e Joe Williams, suo compagno di band nei Toto, nel brano di apertura “Shadows on the Wall”.

La collaborazione con Paul McCartney

Il brano “Feeling the Sunlight” è stato scritto da Paul McCartney, con cui Ringo continua a mantenere buoni rapporti, sia personali sia professionali. I due ex Beatles hanno lavorato insieme anche alla cover di “Let It Be” di Dolly Parton e alla nuova canzone dei Beatles realizzata con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. 

Tanti amici nel disco 

Nella traccia finale, “Miss Jean”, troviamo Benmont Tench e Mike Campbell degli Heartbreaker insieme a Ian Hunter, un ex membro della All Starr Band. L’EP contiene inoltre contributi di Joe Walsh, Steve Dudas, Lance Morrison, Matt Bissonnette, Torrance Klein, Weston Wilson, Kip Lennon, Marky Lennon. Tutte le canzoni sono state registrate nello studio di Ringo a Los Angeles (a eccezione di “Feeling the Sunlight” che è stata in gran parte registrata in UK).

L’EP contiene quattro nuovi brani: 

1. Shadows On The Wall
2. Feeling The Sunlight
3. Rewind Forward
4. Miss Jean

Torna in alto