“Amici 2023”, Emma super-ospite: Holy Francisco ed Elia a rischio

Super-ospite della puntata di “Amici 2023” è Emma, che presenta il suo nuovo album “Souvenir” e canta tra i ragazzi l’inedito “Iniziamo dalla fine”.

Tocca a lei, insieme al ballerino spagnolo Sergio Bernal, giudicare le esibizioni degli allievi e stilare la classifica. Ai primi posti finiscono Lil Jolie per il canto e Simone per la danza, mentre questa settimana rischiano la maglia il cantante Holy Francisco e il ballerino Elia.

Dustin e Nicholas, compiti incrociati 

Si parte subito con il ballerino australiano Dustin, allievo di Alessandra Celentano, che ha ricevuto un compito da Raimondo Todaro per far venire fuori la sua espressività. Per questo gli ha assegnato una coreografia ironica e divertente, anche se l’esibizione non l’ha soddisfatto del tutto. Di diverso parere la sua insegnante e Emanuel Lo: “Ha fatto molto bene, è stato molto espressivo. Era giusto dall’inizio alla fine”. E’ poi Nicholas, ballerino di Todaro, a eseguire il compito affidatogli dalla Celentano. “Non era molto difficile, mi è sembrato amatoriale. Sul surf lo vedo bene invece, sarebbe un bravo surfista”, commenta velenosa la maestra, che raccoglie anche l’approvazione parziale di Emanuel Lo.

Sergio Bernal ed Emma ospiti speciali 

I due professionisti dovranno giudicare gli allievi della scuola. Si inizia con Holden che porta “Turning tables” di Adele, poi è il turno della ballerina Sofia sulle note di “Aranciata” di Madame e Mew con “Anche fragile” di Elisa, che fa emozionare tutti. Elia porta una coreografia su “5 gocce” di Irama, poi Mida con “Il cielo di Roma” di Aiello e Marisol, che conquista il giudice. Petit, che nella scuola si è distinto per le sue doti di “seduttore”, porta “Take you dancing” e lascia poi il palco all’esibizione di Dustin e Holy Francisco che canta “Oroscopo” di Calcutta.

Simone e Lil Jolie primi, a rischio Elia e Holy Francisco

Tocca al ballerino Nicholas e Sarah, che canta “Hikikomori” dei Pinguini Tattici Nucleari, poi è la volta della coreografia di Gaia. E’ il momento di Spacehippiez con “Everlasting love”, che passa il testimone al ballerino Kumo e alla cover di Lil Jolie “Jaded”. Simone è l’ultimo ballerino a esibirsi e conquista anche l’abbraccio sincero di Bernal che lo mette in cima alla classifica: “Sei la musica, bravo”. Per il canto chiudono Matthew, che intona “Way down we go” accompagnandosi con la chitarra, e Stella con “Alfonso” di Levante. Ultimi della classifica sono Elia per il ballo e Holy Francisco per il canto.

Per Kumo e Holden un premio speciale

Emma canta il nuovo singolo “Iniziamo dalla fine”, tratto dall’ultimo album “Souvenir”. Lil Jolie, prima nella classifica canto, porta “Follia”, pezzo prodotto da Zef. Andrea Alemanno entra per giudicare la gara di improvvisazione. A contendersi la vittoria Kumo, Dustin e Nicholas: in palio la possibilità di esibirsi al “World of Dance” di Milano. E’ Kumo a convincere il giudice e aggiudicarsi la vittoria. Holden e Sarah presentano i loro inediti “Dimmi che non è un addio” e “Touché” al produttore Katoo, che viene conquistato dal pezzo di Sarah ma sceglie di migliorare quello di Holden.

La sfida di Chiara

Raimondo Todaro ha mandato in sfida la ballerina Chiara, contro l’esterna Denise. Per il collega Emanuel Lo, che aveva dei dubbi su di lei, è una mancanza di rispetto perché non gli ha dato modo di lavorarci. La ballerina, nonostante le imperfezioni, mantiene il posto nella scuola. Anna Pettinelli non è invece convinta di Mida e lo vuole veder cantare “Brividi” di Mahmood e Blanco. L’esibizione scatena la lite tra la Pettinelli e la Cuccarini, con Rudy Zerbi che prende le parti del cantante: “Il cecchino Pettirosso ha sbagliato”.

Exit mobile version