The Kolors, “Italodisco” diventa una hit mondiale: è uscita la versione in inglese

The Kolors sono stati protagonisti dell’estate italiana con la loro “Italodisco”, una hit travolgente che ha varcato i confini nazionali e che sta scalando le classifiche di Paesi come Polonia, Austria, Svizzera, Lituania e Russia.

Un successo clamoroso, che ha spinto la band a lanciare una versione in inglese del brano, come hanno annunciato Stash, Zef e Starchild in un video social.

“Vi stiamo per dire una cosa veramente emozionante e fortissima per noi”, ha detto Stash nelle Storie di Instagram poche ore prima del lancio del brano. Ai follower ha raccontato come la Warner Music Italy abbia chiesto ai The Kolors di realizzare una versione in inglese di “Italodisco”. “Noi ci stavamo squagliando proprio” ha confessato il frontman della band. Il brano, uscito alla mezzanotte del 15 settembre, è stato lanciato sul mercato americano e il cantante commenta: “E’ sempre stato il nostro sogno”.

Il successo di “Italodisco”

Con la loro “Italodisco”, uscita a maggio, i The Kolors sono rimasti primi in classifica in Italia per diverse settimane durante l’estate. “E’ venuta fuori in poche ore mentre si cercava un suono nuovo, che risultasse l’upgrade del nostro percorso pop. Innovare nel pop è sempre una grande sfida”, ha raccontato Stash. Una sfida che però hanno vinto, visto che il brano è presente nelle classifiche top 100 di mezza Europa, da noi ha conquistato il doppio disco di platino e in Svizzera si è aggiudicato un disco d’oro. 

Una carriera di successi 

La carriera dei The Kolors è iniziata bel prima del loro approdo ad “Amici” nel 2015, ma è stata con la partecipazione al talent che sono diventati noti al grande pubblico. Nel 2018 hanno gareggiato a Sanremo, presentando il primo inedito in italiano, “Frida (mai, mai, mai)”. In questi anni hanno sfornato successi come “Everytime”, “Pensare male” (in collaborazione con Elodie) e “Come le onde” (insieme a J-Ax). Ora, dopo aver fatto ballare tutti con la loro “Italodisco”, si preparano a conquistare anche gli Usa.

Torna in alto