Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip: “La sparatoria del 2019? Sono vivo per 12 millimetri”

Manuel Bortuzzo è tra i partecipanti al Grande Fratello Vip, nella casa più spiata d’Italia ha raccontato la sua esperienza traumatica: “Sulla sparatoria del 2019 posso dire che sono vivo per 12 millimetri”.

Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip, racconta l’evento tragico che gli ha cambiato la vita

Ricordiamo che Bortuzzo è stato ferito accidentalmente perché è stato scambiato per un’altra persona. Una rissa in un locale il 3 febbraio del 2019 si è trasformata in una sparatoria e il nuotatore è stato colpito per uno scambio di persona.

Le dichiarazioni rilasciate da Bortuzzo durante il Grande Fratello Vip sono riportate da tgcom24.mediaset.it. 

“Sono salvo per 12 millimetri. La prima persona che hanno beccato ero io che stavo comprando le sigarette, ero la prima persona che potevano vedere. Mi chiedevo se fosse successo davvero, queste cose le vedi nei film. Sono ritornato in acqua sin da subito, un mese dopo l’incidente, ma le difficoltà mi hanno costretto a fermarmi per un anno e mezzo”.

Manuel Bortuzzo è tra i partecipanti al Grande Fratello Vip, nella casa più spiata d’Italia ha raccontato la sua esperienza traumatica: “Sulla sparatoria del 2019 posso dire che sono vivo per 12 millimetri”.

Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip, racconta l’evento tragico che gli ha cambiato la vita

Ricordiamo che Bortuzzo è stato ferito accidentalmente perché è stato scambiato per un’altra persona. Una rissa in un locale il 3 febbraio del 2019 si è trasformata in una sparatoria e il nuotatore è stato colpito per uno scambio di persona.

Le dichiarazioni rilasciate da Bortuzzo durante il Grande Fratello Vip sono riportate da tgcom24.mediaset.it. 

“Sono salvo per 12 millimetri. La prima persona che hanno beccato ero io che stavo comprando le sigarette, ero la prima persona che potevano vedere. Mi chiedevo se fosse successo davvero, queste cose le vedi nei film.Sono ritornato in acqua sin da subito, un mese dopo l’incidente, ma le difficoltà mi hanno costretto a fermarmi per un anno e mezzo”.

Manuel Bortuzzo e le Paralimpiadi

“È giusto che la gente capisca che non tutto è immediato, uno deve metabolizzare e deve avere i suoi tempi per fare le cose. Più gli altri ti dicono che devi fare le cose più non le fai. La storia era bella, sarei potuto andare adesso a Tokyo, vincere le Paralimpiadi. Non lo volevo fare. Adesso, da solo, sono tornato in acqua e probabilmente farò Parigi 2024”.

Blitzquotidiano.it

Tag:, ,