Giuliana De Sio si racconta a “Storie di donne al bivio”: “Andreotti mi scriveva lunghe lettere”

Giuliana De Sio si è aperta come mai prima d’ora nel corso di un’intervista con Monica Setta per Storie di Donne al Bivio, in onda mercoledì 22 maggio su Rai2. Tra le sue rivelazioni più sorprendenti, l’attrice ha condiviso dettagli intimi riguardanti la sua vita sentimentale, includendo alcune chicche che sicuramente faranno parlare.

Ho avuto una breve storia con Gianmaria Volonté, uomo cerebrale e molto intenso”, ha confidato Giuliana, rivelando un aspetto della sua vita privata fino ad ora tenuto nascosto al grande pubblico.

Ma la sorpresa maggiore è arrivata quando ha svelato di essere stata corteggiata da nientemeno che Giulio Andreotti. “Mi scriveva lunghe lettere in cui manifestava sentimenti di stima e affetto”, ha aggiunto. “Fu un mio ex fidanzato marocchino a recuperare quei fogli che oggi conservo a casa”. Queste rivelazioni gettano una nuova luce sulla relazione tra l’attrice e il noto politico italiano.

Ma le sorprese non finiscono qui. Giuliana ha svelato di aver ricevuto lettere anche da altre figure di spicco, come Lina Wertmuller e Suso Secchi D’Amico. “So di essere piaciuta alle donne, ma ho sempre preferito i maschi”, ha scherzato.

E tra i suoi incontri più memorabili, spicca quello con Federico Fellini. “Mi rivolse appena la parola ed io rimasi paralizzata dall’emozione”, ha raccontato. “Per me Fellini era un dio. Un film? Altroché, con lui sarei andata in capo al mondo”.

Le sue storie con Alessandro Haber ed Elio Petri aggiungono ulteriori dettagli alla sua vita romantica e professionale, completando il quadro di una donna che ha attraversato momenti straordinari e incontrato figure di rilievo nel panorama italiano.

Insomma, l’intervista promette di essere un viaggio affascinante attraverso la vita di Giuliana De Sio, fatta di incontri, passioni e segreti fino ad ora svelati.

Torna in alto