BRACCIALETTI ROSSI, SI LAVORA GIÀ PER LA TERZA STAGIONE

braccialetti rossi(di Massimiliano Carbonaro, buy cialis Tvzap) Sarà in sei puntate e andrà in onda nel 2016 la fiction amatissima dai giovani e che nell’ultima puntata ha fatto segnare i 6, generic 5 milioni di spettatori.

Braccialetti Rossi non si ferma, dopo la conclusione della seconda stagione trionfale il 15 marzo, è già stata messa in cantiere una terza annata. Sarà girata in estate e andrà in onda in sei puntate l’anno prossimo: lo afferma Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction, dopo il successo della seconda serie la cui quinta e ultima puntata, in onda su Rai 1, ha vinto gli ascolti della prima serata con 6,5 milioni di telespettatori e il 24,1% di share. “Con il successo della seconda serie di Braccialetti Rossi si è chiuso ieri un programma che nel panorama internazionale delle serie tv è unico, per tematica, innovazione, per la capacità di coinvolgere un pubblico di giovanissimi sulla tv generalista – spiega Andreatta – “I numeri degli ascolti – osserva il direttore di Rai Fiction – già altissimi, con oltre il 24% di share e 6 milioni di mezzo di spettatori, sono ancora più straordinari considerando le 400 mila visioni differite sul web, la febbre dei social network, il risultato tra le ragazze (un incredibile 57% di share), e tra le giovani donne (40%), ma anche presso gli adulti di 40 e 50 anni (oltre il 23% di share). E’ la fiction di gran lunga più seguita anche dal pubblico abbonato alla pay-tv, con un risultato (21%) non distante da quello generale”.

“Braccialetti Rossi presenta la realtà in modo a volte magico e favolistico, ma con una profonda verità e senza infingimenti, parlando di dolore, anche di morte, della fatica e della bellezza del crescere insieme. E’ una storia antiretorica ma piena di valori, il coraggio, l’amicizia, il sacrificio, la fantasia, l’amore. E’ una serie tv che ha appassionato i più giovani dimostrando che anche la tv generalista, per tutti, è luogo di innovazione e di aggregazione. Braccialetti Rossi, serie cross mediale per eccellenza, è un programma che illustra bene che cosa significhi oggi servizio pubblico televisivo. Siamo lieti di avviare insieme allo straordinario cast di giovani interpreti, al regista Giacomo Campiotti, a Sandro Petraglia e gli altri autori, e insieme alla Palomar di Carlo Degli Esposti, lo sviluppo delle terza serie che verrà girata in estate e andrà in onda in sei serate il prossimo anno”, conclude Andreatta.

Tag:, ,