Il terzo album di Fulminacci “infinito +1”: un brano romantico che ci farà commuovere

Fulminacci ha presentato il singolo “ +1”, che aggiunge una traccia al suo ultimo album “Infinito +1”, pubblicato a novembre. Il brano, di natura romantica, affronta tematiche semplici, offrendo un inno alla dolcezza in cui il testo e la melodia si fondono per scaldare l’anima sin dal primo ascolto. Il percorso di Fulminacci, cantautore romano, è stato graduale e senza fretta. Giunto sulla scena musicale come un fulmine a ciel sereno, ha progressivamente conquistato pubblico e critica con la sua musica, dimostrandosi capace di catturare l’attenzione e lasciare un’impronta nel panorama musicale.

Il nuovo singolo

Fulminacci condivide la sua visione sulle relazioni umane, definendole tra le poche cose invisibili in cui crede, poiché le percepisce e, di conseguenza, le vede. Descrive la canzone “+1” come un racconto della sua relazione più significativa, quella che gli consente di immergersi in un sentimento che, nonostante la sua diffusione, è semplice e quindi cristallino. La canzone inizia con un arrangiamento di pianoforte e voce, arricchendosi gradualmente con dolcezza, un riflesso dell’evoluzione di due persone che crescono insieme tenendosi per mano. La metafora della crescita e della connessione emotiva emerge nella progressione della canzone, sottolineando la sincerità e la chiarezza di questa relazione.

Il videoclip: uno sguardo sulle connessioni umane

Il cantautore accompagna il lancio del singolo con un’opera visiva di grande impatto emotivo. Il video, creato dai bendo, cattura l’autenticità delle reazioni umane quando due persone si siedono l’una di fronte all’altra, cercando di conoscersi, comprendersi e, forse, perdonarsi. La video-arte di “ +1” diventa così un connubio armonico e magico, uno sguardo intimo sulle connessioni umane, rivelando la loro complessità, ma anche la semplice bellezza che possono contenere. La video-arte aggiunge un livello emotivo e viscerale alla canzone, trasformandola in un’esperienza completa che coinvolge gli spettatori a livello visivo ed emotivo.

Due instore: Milano e Roma

Il 19 e il 20 gennaio, Fulminacci avrà due incontri speciali alla Feltrinelli a Milano e Roma. Questi eventi rappresentano un’opportunità per l’artista di connettersi con il suo pubblico dopo la pubblicazione di “Infinito +1”, un album distintamente pop. Nel disco, Fulminacci ha alzato l’asticella, esplorando nuovi territori sonori con la guida alla produzione di okgiorgio. L’album riflette le due anime dell’artista: una più sensibile e l’altra ironica, coesistenti in un connubio affascinante. Durante gli instore, Fulminacci avrà l’opportunità di condividere il suo lavoro e interagire con i fan, creando un’esperienza più intima e diretta.

Il tour

Il “Infinito +1 tour” di Fulminacci prenderà il via il 30 marzo, e prima ancora di iniziare, ha già ottenuto un notevole successo con numerose date già esaurite o raddoppiate. Il tour inizierà da Trento con una data preliminare per poi proseguire su vari palchi dei club nelle principali città italiane e non solo. Il 13 aprile segnerà un momento significativo con il suo primo concerto live al Palazzo dello Sport di Roma, un evento di grande rilevanza nella sua città natale.

In un’intervista a Tgcom24, Fulminacci ha condiviso le sue emozioni riguardo a questo concerto speciale, sottolineando la responsabilità e l’agitazione, ma anche l’entusiasmo di fare bene. Ha enfatizzato il desiderio di offrire al pubblico uno spettacolo completo e divertente, affermando che per lui è fondamentale divertirsi sul palco e creare un’esperienza coinvolgente per gli spettatori.

Torna in alto