Kim Kardashian ha passato l’esame e presto sarà avvocatessa nello stato della California

Per anni è stata la prezzemolina dei reality, famosa per essere famosa. Ma se Kim Kardashian è riuscita a costruire un impero milionario e lanciare la sua famiglia oltre le stelle e in cima alle classifiche di Forbes, forse un talento dovrà pur averlo. La determinazione non le manca, questo è certo, e anche un fiuto per gli affari e per lo spirito del tempo. Ultima news, alla faccia degli scettici, Kim ha passato il primo esame e presto sarà un’avvocatessa nello stato della California.

Media e internauti che sottolineano che Kim ha «finalmente» ha superato il Baby Bar Exam «dopo due anni e tre tentativi» sono fondamentalmente ingiusti. Perché in questi due anni, Kim ha lavorato senza sosta, tra reality, linee di make up e la sua SKIMS (e la collab con Fendi), senza contare i grattacapi privati tra quattro figli e il divorzio da Kanye. E ha trovato il tempo di studiare e superare un ostacolo difficile anche per chi non deve gestire un’azienda milionaria. Quindi la promozione di KK va celebrata senza se e senza ma. Era il 2019 quando in un’intervista a Vogue, la Kardashian aveva espresso il desiderio di diventare avvocato e seguire le orme di papà Robert, il legale che ha difeso O.J. Simpson, scomparso nel 2003. In prima fila nei casi legali più discussi del Paese, più recentemente Kim si è spesa per aiutare la squadra di calcio femminile afghana a scappare dai talebani e trovare esilio in Inghilterra.

Nel post in cui annuncia il traguardo festeggiato a dovere da tutta la sua famiglia, i followers e gli amici di sempre, e ringrazia tutte le persone che lo hanno reso possibile, Kim si guarda allo specchio fiera «della donna che oggi appare riflessa». Il pensiero è a papà Rob a cui deve la sua passione per la giurisprudenza. «So che sarebbe stato così orgoglioso e rimarrebbe anche scioccato nel sapere che questa ora è la mia strada, eppure sarebbe stato il mio miglior compagno di studi», ha scritto la 41enne, «mi hanno detto che prendeva in giro coloro che non superavano l’esame al primo colpo come ha fatto lui, ma mi avrebbe sostenuto».

Il baby bar è un esame rivolto a chi studia legge in scuole non riconosciute o in corsi online ed è davvero difficile da superare per chi non frequenta una canonica law school. Il secondo esame pare sia più facile e Kim vede l’obiettivo sempre più vicino. Al suo fianco il fidanzato Pete Davidson e qualcosa come 269 milioni di followers su Instagram. Meno uno. Pare che Kanye sia deluso dal due di picche ricevuto dalla ex nonostante i suoi tentativi di come back: secondo le testate a stelle e strisce, lei vorrebbe dire addio al cognome West e iniziare una nuova vita. Con una mano intrecciata a quella di Pete e il volume di diritto privato nell’altra.

Cosmopolitan.com

Tag:, , , ,