Barra delle Notizie

Caduta Libera, Gerry Scotti nella bufera: “Suggerisce ai concorrenti”

Il conduttore è stato ricoperto di critiche perché secondo il pubblico avrebbe aiutato il campione Niccolò

Caduta Libera di Gerry Scotti è da sempre uno dei programmi più seguiti della pre-serata.Il quiz, ogni sera, tiene incollati alla televisione milioni di telespettatori. Però, qualcosa sembra essere andato storto nella puntata andata in onda mercoledì 14 novembre. O almeno, qualcosa non ha convinto il grande pubblico.

Andiamo per ordine. Mercoledì sera, era la grande notte di Nicolò Scalfi, il campione dei record che ha già portato a casa 206mila euro e che ha battuto il record di puntate consecutive in cui si è imposto. Nicolò, infatti, è arrivato a 19 puntate da campione nella serata di mercoledì 14 novembre. Ma qualcuno sente puzza di bruciato. Il motivo? I telespettatori hanno segnalato sui social che le domande preparate per lui dagli autori erano piuttosto facili.

“Nicolò viene favorito”, tuona qualcuno su Twitter. “Gerry Scotti lo aiuta ogni sera. Cosa che non ha fatto con molti dei campioni di questa e delle precedenti edizioni. Gli suggerisce”, scrive un altro. Insomma, sui social si scatena una vera e propria guerra. E nel mirino ci finisce proprio Gerry Scotti e il tanto amato programma.

Anna Rossi, il Giornale

Tag: , , , , , , , ,