Brizzi, parla la moglie: “Girano molte voci e tali sono per me”

“Girano molte voci e tali sono per me. Mia madre non sta bene e questa è la mia priorità ora”. Claudia Zanella, moglie di Fausto Brizzi, il regista accusato da dieci ragazze di presunti abusi sessuali, risponde a ‘Oggi’ con poche, laconiche, parole a un commento sulla bufera che sta travolgendo il marito. Secondo le ragazze che accusano il regista di tanti film di successo da ‘Notte prima degli esami‘ a ‘Maschi contro femmine‘ e del cinepanettone di imminente uscita ‘Poveri ma ricchissimi‘, il copione sarebbe stato sempre lo stesso. Poco prima del servizio mandato in onda domenica scorsa dalle Iene, Brizzi – girando voci ormai da diversi giorni – in una lettera inviata agli organi di stampa dal suo avvocato Antonio Marino aveva fatto sapere che “mai e poi mai nella mia vita ho avuto rapporti non consenzienti o condivisi”.

Adnkronos

Exit mobile version