Emmy 2021: Courteney Cox finalmente nominata dopo quasi 30 anni grazie alla reunion di Friends

L’attrice era l’unico membro del cast della sitcom a non aver mai ricevuto una candidatura ai premi più importanti della tv: ora lo speciale di HBO Max ha riequilibrato le cose.

Si dice che la pazienza sia la virtù dei forti. E di pazienza ne deve aver avuta tanta Courteney Cox, l’amata Monica di Friends, che in tanti anni non aveva mai ricevuto una nomination agli Emmy al contrario dei suoi ex colleghi che, nel corso delle 10 stagioni della celebre sitcom, sono stati tutti nominati almeno una volta. Questa strana “maledizione” è stata spezzata però finalmente quest’anno, visto che Cox ha ricevuto la sua prima candidatura in qualità di produttrice esecutiva di Friends: The Reunion, lo speciale di HBO Max che ha riportato davanti alle telecamere, a 17 anni dal finale della serie, tutti i protagonisti.

Friends: The Reunion fa guadagnare la prima nomination agli Emmy a Courteney Cox

Friends: The Reunion ha ottenuto 4 candidature ai prossimi Emmy Awards, compresa quella come migliore programma speciale di varietà preregistrato. Questa ultima nomination è estesa, dunque, a tutti i produttori esecutivi dello speciale, compresi Courteney Cox, Jennifer AnistonLisa KudrowMatt LeBlancMatthew PerryDavid Schwimmer e i creatori di Friends Marta Kauffman e David Crane. L’interprete di Monica ha reagito alla notizia via Instagram con un post nel quale ha scritto: “Quella volta in cui siamo incredibilmente riconoscenti all’Academy per questo onore e particolarmente grati a Ben Winston (il regista dello speciale ndr.) e a tutto il suo team per il loro eccezionale risultato”

La maledizione di Courteney Cox, sempre snobbata dall’Academy

Nel corso delle 10 stagioni di Friends, la serie ha ottenuto 62 candidature agli Emmy in totale. Jennifer Aniston ne ha guadagnagte 5, nominata due volte nella categoria migliore attrice non protagonista e tre in quella di migliore attrice protagonista, vincendo nel 2002. Anche Lisa Kudrow è stata nominata per ben sei volte vincendo, come migliore attrice non protagonista, nel 1998. Matt LeBlanc ha ottenuto tre nomination: nel 2002, 2003 e 2004 mentre Matthew Perry è stato nominato una sola volta per Friends, nel 2002. Infine David Schwimmer è stato nominato nel 1995 nella categoria miglior attore non protagonista. Insomma, Courteney Cox era l’unica protagonista di Friends a non vedere mai riconosciuto il suo talento comico. E non solo per Friends, visto che anche successivamente l’Academy non ha mai premiato le sue performance in altre serie, come la comedy Cougar Town in cui ha recitato per sei stagioni. Questa per Friends: The Reunion è la sua prima nomination in assoluto ai Primetime Emmy (nel 2017 ne aveva ottenuta una ai Daytime Emmy, i premi riservati ai programmi tv diurni). Considerato il successo dello speciale – in Italia disponibile su Sky e in streaming su NOW – ci sono ottime possibilità che, in un colpo solo, Cox possa accaparrarsi anche il suo primo Emmy (che sarebbe, in ogni caso, meritatissimo).

comingsoon.it

Tag:, , , , , , , , ,