Dai Green Day a Bieber, a Monza il Gran Premio del rock

E stasera al Forum i ritmi soul funk di Bruno Mars

Dopo qualche settimane che ha visto i milanesi doversi spostare per cercare musica e magari qualche grosso, grasso concerto, finalmente la metropoli si anima. Gli “I-Days” all’Autodromo nel Parco di Monza (inizio live ore 18, biglietti e tutte le info sul sito www..idays.it) da oggi a domenica mettono in fila Green Day, Radiohead, Linkin Park e Justin Bieber senza dimenticare Rancid, James Blake, Michael Kiwanuka, Blink 182, Sum 41, Bastille o Martin Garrix. A questi tocca aggiungere un’altra spolverata di stelle dell’indie-pop italiano come Ex Otago, Tre Allegri Ragazzi Morti o Sick Tamburo.
Qui siamo di fronte a uno dei raduni rock più importanti dell’anno con un’affluenza di almeno 150mila persone in arrivo da ben 85 Paesi. Dunque Green Day per cominciare proprio questa sera e con la potenza di un punk rock americano che Billie Joe Armstrong e compagni dopo essersi ripuliti per bene da droghe e vite scellerate, riescono a produrre esattamente come agli esordi. Da “American Idiot” a “Basket case” sino a “Know your enemy” il trio farà impazzire l’audience. Prima di loro a “scaldare il palco” ci saranno i Rancid che, conoscendoli, non faranno fatica a portare a termine il compito.
Domani gli headliner saranno dei Radiohead attesissimi, visto che sono ben nove anni che non toccano le assi di un palco nel nostro Paese. Tra l’altro il tour della band di Tom Yorke sta celebrando il ventennale dall’uscita di “OK Computer” e questo fa immaginare una scaletta che non si dimenticherà di quel disco. Prima di Radiohead valgono il biglietto le esibizioni di James Blake e Michael Kiwanuka.
Sabato sarà la volta di Linkin Park preceduti dai Blink 182 e con il caldo che fa la loro musica incendierà più di un animo. Chiusura domenica con l’“enfant” Justin Bieber, anticipato da Bastille e dal super dj Martin Garrix.
Se invece non aveste voglia di grandi assembramenti ma vi piace concentrarvi su un solo artista alla volta, stasera al Forum di Assago c’è Bruno Mars con il “24K Magic World Tour”. Oltre al nuovo disco, la star hawaiana del soul funk celebra i successi di una discografia da record con soli tre vendutissimi album.

di Luca Dondoni, La Stampa

Tag:, , , , , , , ,