Barra delle Notizie

Met Gala 2021, perché la prossima sarà un’edizione da non perdere

Inaugurazione spostata per gli “Oscar della moda” americana ma sono stati comunque annunciati i temi 

Leggi “Met Gala” e il pensiero corre ai look più stravaganti sfoggiati da star interazionali e protagonisti del fashion system mondiale in occasione della serata più attesa dagli appassionati di moda. La pandemia, lo scorso anno, non ha risparmiato neppure l’appuntamento più importante che si tiene ogni primo lunedì di maggio a New York. Quest’anno si preannuncia più bramato di sempre e pronto a ripartire: l’inaugurazione, però, è stata spostata al prossimo 13 settembre.
Gli “Oscar della moda” si svolgeranno, dunque, dopo la New York Fashion Week, che si spera possa svolgersi in presenza, dopo le ultime edizioni in digital. Al centro dell’edizione di quest’anno c’è la moda americana e il Costume Institute (di cui quest’anno cade il 75esimo anniversario dalla sua fondazione) ha annunciato il titolo della mostra, ospitata all’interno del Met, in due parti: “In America: A Lexicon of Fashion”, che aprirà i battenti il 18 settembre prossimo all’Anna Wintour Costume Center, e “In America: An Anthology of Fashion”, dedicata anche al tema dell’inclusività, che occuperà gli spazi delle sale d’epoca dell’ala americana e inizierà invece il 5 maggio del 2022, quando l’evento dovrebbe riprendere la sua cadenza regolare. Sostanzialmente un raddoppio, in pratica. Entrambe le esposizioni resteranno visitabili fino al 5 settembre 2022. 

tgcom24.mediaset.it

Tag:, , , , , , , , , , , , ,