Domani ci sarà, su Rai1, un nuovo appuntamento con “Italia Sì”

Sabato torna Marco Liorni alle 16.40 sul podio del pomeriggio di Rai 1, per una nuova puntata di Italia Sì. Al suo fianco immancabili i “tre saggi” della tv: Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi. Tre personaggi che grazie al loro spirito e ai loro interventi hanno conquistato il pubblico in studio e quello a casa.
Quello di Marco Liorni è un vero viaggio alla scoperta dell’Italia autentica, sempre pronta a mettersi in gioco. Anche questa settimana molte le storie protagoniste che prenderanno vita sul podio di Italia Sì. Arriva da San Benedetto del Tronto il sorprendente racconto di Renato Nepa: “Io gioco al fantacalcio. Tengo molto a Boateng perché sono tifosissimo del Milan. Con lui abbiamo vinto lo scudetto. Sono un ex calciatore anche io. Insomma, lo avevo comprato per la mia squadra di Fantacalcio. Era costato molto, per avere lui e Caprari avevo dato via Pjanic e Callejon. Caprari si è infortunato e Boateng, dopo pochi giorni ha lasciato il Sassuolo per il Barcellona. Ci sono rimasto male! E allora, per scherzare, gli ho scritto su Instagram, dove lui ha milioni di follower, per dirgli che avrebbe dovuto rimborsarmi per la perdita e che gli mandavo l’Iban. Lui mi ha risposto: mandalo. Pensavo ad uno scherzo ma l’ho mandato davvero in privato. Dopo una serie di messaggi mi ha scritto che mi ha fatto l’iban, non so ancora di quanto. E’ stato bellissimo, non per i soldi in sé che darò in beneficienza ad un centro per portatori di handicap, ma perché un idolo come lui che sembra inavvicinabile mi ha risposto, ha capito e ha giocato con me in un certo senso. Con i miei amici vogliamo andare a Barcellona a portargli la maglietta della Samb. In classifica al Fantacalcio sono messo malissimo ma in realtà ho già vinto! Mi ha pure taggato sulla sua storia e da lì sono arrivato su tutte le pagine dei giornali. Hanno scritto di me nei paesi arabi, in Cina, dall’Austria.” Alessandro Canu è di San Giovanni in Val D’Arno e dal podio di questa settimana, ci racconta di come non riesce a trovare dei panificatori nella sua azienda. Nicola Mattera vive in uno dei luoghi più belli d’Italia, la splendida Ischia e lavora al cimitero. Ci racconta della cagnolina che da 10 anni sta sulla tomba del suo padrone defunto e che lui, insieme ad altri della comunità, accudisce. A pochi giorni dal Carnevale Gianni Ippoliti, in diretta da Venezia, ci racconta il Carnevale della città più bella del mondo. Ma sul corner di Rai1 non mancano momenti di tenerezza come quelli narrati da Elisabeth, da Milano, che ha disegnato l’orsacchiotto smarrito della sorellina di 5 anni. Non resta che restare inchiodati allo schermo per un altro avvincente appuntamento con Italia Sì.

Tag:, , , ,