Maneskin, Damiano completamente nudo per annunciare l’uscita del nuovo singolo

Il frontman della band appare sui social come mamma l’ha fatto ma non tutti i commenti sono positivi

Damiano dei Maneskin completamente nudo per lanciare il nuovo singolo “Gossip” infiamma letteralmente i social e scatena i follower. Non tutti hanno però gradito l’ennesima provocazione del frontman della band dei record (che ha già posato senza veli sul web). Per alcuni infatti, dal taglio di capelli rasati di pochi giorni fa allo scatto come mamma l’ha fatto, il cantante “starebbe esagerando”. Intanto però il brano, disponibile su tutte le piattaforme e che vede la collaborazione del leggendario Tom Morello, sta già “volando” in attesa dell’uscita del nuovo album “Rush” prevista per il 20 gennaio.

Nello scatto Damiano David appare senza veli, con una stella a coprire le parti intime, e con una lunga collana al collo mentre saluta col braccio alzato in quello che sembra essere uno studio di registrazione con tanto di batteria in bella vista. 

Circa una settimana fa il frontman dei Maneskin si era inventato un altro escamotage per accendere la curiosità dei fan sui social, rimasti senza parole, pubblicando un video in cui si faceva rasare a zero, dicendo addio ai suoi bei capelli lunghi che tanto hanno contribuito alla creazione del suo personaggio di “poeta maledetto”.

“Gossip”, che si avvale della straordinaria collaborazione del leggendario Tom Morello, chitarrista di Rage Against The Machine, Audioslave, Bruce Springsteen And The E Street Band e altri ancora, anticipa il prossimo, attesissimo album “Rush!” in arrivo il 20 gennaio 2023. 
Nel disco oltre ad alcun inediti anche i già noti brani hit come “Supermodel”, “The loneliest”, “Mammamia”.

“L’enorme esperienza di Tom Morello ci ha permesso di prendere spunto per lavorare alle tracce senza pensarci troppo. Non lo ringrazieremo mai abbastanza. È un onore per tutta la band!”, ha dichiarato Damiano parlando della collaborazione con il grande musicista. 

“Tom è uno dei miei più grandi idoli, ascoltandolo ho sempre imparato molto. Suonare con lui è stato un sogno che diventa realtà. È stato un dono enorme e una grande conquista in un anno incredibile!”, gli ha fatto eco Thomas, che pochi giorni fa era apparso su una terrazza romana con vista sui Fori Imperiali mentre suonava alla chitarra una marcia nuziale rock. 

Anche Tom Morello ha voluto esprimere il suo compiacimento per questa collaborazione: “Quando mi hanno parlato di una band italiana che fa rock ho pensato “Ma davvero? Ma dai”.  E invece vederli suonare dal vivo mi ha sconvolto. La loro carica rock, la loro potenza, la loro sensualità, sono indiscutibili, meritano di essere uno dei più grandi punti di riferimento del rock n roll per le nuove generazioni. Ho suonato in studio con loro a Hollywood, sono grandiosi, suonano benissimo, scrivono canzoni bellissime, sanno creare una connessione forte e autentica col loro pubblico, chiunque abbia modo di vederli suonare dal vivo lo può dire: il pubblico va in delirio! Mi ricordano alcune tra le più grandi band degli anni ’90.”

Il nuovo singolo e l’album arrivano mentre la band si sta preparando a riprendere il Loud Kids Tour. La tournée mondiale ha terminato la tranche del 2022 – che ha toccato Messico, Canada e Nord America e Sud America – con il concerto a Las Vegas del 16 dicembre, e ripartirà il prossimo 23 febbraio 2023, e farà tappa in tutta Europa toccando in Italia i più importanti palazzetti. Il tour – a cui si aggiunge un nuovo SOLD OUT per lo show del 6 marzo 2023 alla Mercedes Benz Arena di Berlino – si concluderà con quattro speciali date-evento allo Stadio Olimpico di Roma, il 20 e 21 luglio 2023, e allo Stadio San Siro di Milano, il 24 (SOLD OUT) e 25 luglio 2023. 
Già venduti 500mila biglietti per le date del 2023.

La discografia dei Måneskin conta attualmente 320 certificazioni a livello mondiale, con 18 dischi di diamante, 253 dischi di platino e 48 dischi d’oro. La band è nominata ai Grammy Awards 2023 nella categoria Best New Artist, dopo aver chiuso uno strepitoso 2022: tra i prestigiosi riconoscimenti ricevuti, ci sono Favorite Rock Song agli American Music Awards con “Beggin’” e Best Alternative Video agli MTV Video Music Awards per il videoclip di “I WANNA BE YOUR SLAVE” (la prima volta in assoluto per un artista italiano), brano che si è aggiudicato anche il riconoscimento di Top Rock Song ai Billboard Music Awards. I Måneskin sono inoltre stati premiati come Best New Alternative Artist agli iHeart Music Awards, dove per la prossima edizione hanno ricevuto ben due nomination: Best Group Of The Year e Alternative Artist Of The Year.

Exit mobile version