LUCIA ANNUNZIATA CONTRO LE FRASI FATTE DEL GRILLINO DI MAIO

annunziataLucia Annunziata (In mezz’ora, Rai3) se la prende con l’esponente 5stelle, Luigi Di Maio e lo apostrofa: «Io non reggo mezz’ora di frasi fatte». Poi le scuse: «Ho usato un’espressione dura, ma era un modo per chiedere di entrare in profondità». Forse ha evitato di finire nella lista pentastellata nera dei giornalisti.
Stefano Callegaro ha denunciato per diffamazione e per stalking quasi tutto lo staff di Striscia la notizia (Canale5). Il pm aveva proposto l’archiviazione del procedimento ma Callegaro ha presentato opposizione. Ce l’ha con Antonio Ricci, Max Laudadio e il duo Ficarra e Picone perché, a suo dire, all’epoca della vittoria a Masterchef (SkyUno) lo avrebbero danneggiato raccontando che era già uno chef professionista. Altra querela per diffamazione da parte di Umberto Maria Anzolin contro Giancarlo Magalli (I fatti vostri, Rai2). Anzolin è il marito di Heather Parisi e si è inalberato per una frase pronunciata da Magalli in un’intervista a Gay.it: «Sono stato l’ultimo a far lavorare Heather Parisi prima che scappasse ad Hong Kong al seguito del marito latitante».
Chiara Francini abbandona Pippo Baudo e la sua Domenica In (Rai1). Motivo: si dedicherà interamente a una tournée teatrale. «Nessuno screzio con Pippo», dichiara. Ma prima di incominciare il programma non aveva fatto i conti coi suoi impegni teatrali? Quanto basta per far sorgere il dubbio che abbia influito sulla decisione l’andamento non brillante degli ascolti del contenitore domenicale della rete ammiraglia, surclassato dal concorrente DomenicaLive (Canale5).
Alessia Marcuzzi alle prese con la prima polemica sull’Isola dei famosi, dal 30 gennaio su Canale5. Tra i concorrenti sono infatti annunciate anche Wanna Marchi e la figlia. Una presenza ingombrante che ha fatto storcere il naso a molti fan del programma ma, si sa, le provocazioni alzano l’interesse e poiché L’isola è ormai un déjà vu bisogna buttare olio sul fuoco.
Matt Lanter è il protagonista di Timeless, la nuova serie firmata Nbc, che riempie la domenica sera di Fox (canale 112 di Sky). Dice: «Il mio personaggio mi ricorda Indiana Jones, la vicenda si rifà ai primi lavori di Steven Spielberg e a quel tipo di magia di Jurassic Park». Lanter, insieme ad altri due protagonisti (Malcolm Barrett e Abigail Spencer) viaggiano indietro nel tempo per salvare il futuro degli Stati Uniti e del mondo. Meno male.
Lorenzo Suraci, patron di Rtl 102.5, perde il gran concerto di Capodanno con Gigi D’Alessio, da anni proposto in partnership con Canale5. Ma ora Mediaset vuole spingere l’acceleratore sulle sinergie con la propria emittente Radio 105. Già era incominciata la collaborazione con finestre sul Grande Fratello e sull’Isola dei famosi. Adesso si passa alla trasmissione simultanea dello stesso show. Pier Silvio Berlusconi sta anche cercando di convincere Maria De Filippi a traslocare Amici da Rtl a Radio 105. Un passaggio difficile perché alla prima emittente collabora attivamente il marito, Maurizio Costanzo.
Belen Rodriguez (Tu sì que vales, Canale5), Michelle Hunziker (House Party, che inizia questa sera su Canale5), Alessia Marcuzzi (L’isola dei famosi, Canale5), e Ruggero Pasquarelli (Soy Luna, Disney Channel) sono le star televisive al top dei social network, secondo la classifica dell’Osservatorio Social Vip. La classifica di Facebook è guidata da Laura Pausini, con 6,9 milioni di fan ma Belen Rodriguez è seconda con 4,8 milioni e si prende la rivincita su Instagram, dove è al primo posto con 4,8 milioni di aficionados, tallonata (a sorpresa) da Ruggero Pasquarelli (3,7 milioni). Seguono: Fedez (2,8) e Alessia Marcuzzi (2,6). Belen non usa Twitter, dove la fa da padrone Jovanotti (3,5 milioni di follower) e il primo personaggio tv è Michelle Hunziker, al quinto posto con 1,8 milioni.
Barbara D’Urso e le liti che fanno audience. La sua Domenica Live è un ring più che un programma. Questa volta tocca a Manuela Villa che apostrofata «sbruffona» dal giornalista Filippo Facci s’è alzata e gli ha dato uno schiaffo. L’asticella dell’ascolto si è alzata e la conduttrice ha potuto mandare, soddisfatta, la pubblicità.
Roberto Saviano l’infaticabile. Sta girando l’Italia per presentare il suo nuovo libro con l’aggiunta dell’abituale comparsata da Fabio Fazio ma ha anche realizzato uno speciale in palinsesto su Nove il 28 dicembre in prima serata: Imagine. Racconta il 2016 attraverso le immagini che hanno caratterizzato l’anno.
Benedetta Parodi, Carla Gozzi, Enzo Miccio, Ernst Knam, Clelia D’Onofrio, Antonio Martino e Gabriele Corsi: è la squadra-immagine di Real Time e poiché l’emittente è impegnata nel costruirsi un proprio look, tutti sono stati mobilitati per un programma identitario: Natale a Casa Real, venerdì 23 dicembre alle 22,10. Uno speciale che vedrà per la prima volta riuniti tutti i volti dell’emittente pronti a brindare e a iniziare i festeggiamenti. Obiettivo: fideizzare il proprio pubblico. Per il dopo-Natale da segnalare su Focus (giovedì 5 gennaio alle 21,15) l’inchiesta La vera storia dei re Magi, che alterna ricostruzioni di fiction a testimonianze e interviste ad esperti e studiosi della Bibbia.
Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding (Melaverde, Canale5) in lotta all’ultimo decimo di audience con Patrizio Roversi, Chiara Gallonardo, Federica de Denaro, Daniela Ferolla, Marcello Masi (Linea Verde, Rai1). Quando c’è sovrapposizione Linea Verde raggiunge il 17,8% di share, ma Melaverde è a un passo: 16,4%. Le prossime feste diranno se il sorpasso ci sarà. Rimane il fatto che Raspelli e Hidding sono riusciti a raggiungere col loro programma quella che sembrava l’armata invincibile dell’agrogastronomia di Rai1.
Andrea Delogu e Diego Passoni: saranno loro i conduttori di Dance Dance Dance, nuova edizione su FoxLife (canale 114 di Sky). Tra i concorrenti, la tuffatrice Tania Cagnotto. Tre i giudici: Luca Tommasini, Vanessa Incontrada e Timor Steffens. Ma la novità sta nell’esordio massiccio in un talent dell’ambiente 3D, cioè le danze avverranno (anche) all’interno della realtà virtuale.
Mara Venier e Fabrizio Frizzi non ce l’hanno fatta. Telethon Show, ormai vetusto, su Rai1, ha convinto solo 2,4 milioni di telespettatori (10%) sonoramente battuto da Il segreto (Canale5) con 3,3 milioni (13,4%) e addirittura pure da Che fuori tempo che fa (Rai3) con 2,6 milioni (10,1%). Nella stessa giornata (domenica) da registrare il clamoroso flop di Il posto giusto (Rai3), condotto da Federico Ruffo, che dovrebbe orientare sul mondo del lavoro: appena 224 mila spettatori (1,3% di share). Un’altra débâcle per il direttore di Rai3, Daria Bignardi.

Giorgio Ponziano, ItaliaOggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,