C’era una volta l’autoradio

Giovedì 15 novembre 2018: Come cambia l’intrattenimento a bordo, tra Dab+ e web

Come suonano le auto
Quale è lo stato di salute del Dab+ in Italia? Come stanno interagendo le istituzioni e gli editori? A che punto è il passaggio dalla radio analogica a quella digitale sulle nostre auto? Come si stanno muovendo i grandi brand del settore automotive per offrire al pubblico il miglior servizio possibile? Esiste ancora il concetto di «autoradio» o si va verso un più largo «intrattenimento di bordo»? Sono alcune delle domande a cui si vuole dare risposta con il convegno «C’era una volta l’autoradio».
Per la prima volta in Italia, una giornata interamente dedicata al futuro dell’intrattenimento in auto.

Una giornata, sei eventi
«C’era una volta l’autoradio», in realtà avrà al suo interno 6 sezioni, secondo una scaletta che vedrà un susseguirsi di momenti differenti ma tutti sinergici per avere, per la prima volta, uno stato dell’arte chiaro, condiviso, pluralistico sul tema:
– un primo convegno istituzionale,
– una galleria delle soluzioni adottate a bordo con l’esposizione dei modelli delle auto,
– una tavola rotonda con i produttori d’auto e di soluzioni per l’intrattenimento,
– una seconda tavola rotonda con gli operatori della distribuzione e dei contenuti,
– un momento formativo con i ragazzi delle Università,
– un concerto live.

Un’intera giornata per fare chiarezza in un momento così importante come quello di transizione in cui ci troviamo e, soprattutto, per avere intorno a un unico tavolo tutti gli operatori del settore. Rai Radio inviterà infatti i partner di ciascun area, con l’obiettivo di avere un panorama quanto più possibile ampio.

1 | La radio digitale e le istituzioni

La prima parte della giornata sarà dedicata alle Istituzioni e sarà moderato da:
Giorgio Zanchini, giornalista Rai Radio 1
Per Rai, in qualità di ospite dell’evento, si avranno il saluto di apertura di
Fabrizio Ferragni, Direttore Relazioni Istituzionali Rai
e l’intervento di
Fabrizio Salini, Ad Rai
Interverranno:
Edoardo Rixi, Viceministro dei Trasporti
Angelo Marcello Cardani, Presidente AgCom
Roberto Sgalla, Prefetto Direttore Centrale della Polizia Stradale
Giorgio Vittorio Armani, Presidente Anas

2 | Bisogna avere orecchio. Prove di ascolto a bordo

Via Asiago si trasforma per un giorno in un salone automobilistico. Tutte le case che interverranno al dibattito del pomeriggio saranno infatti invitate a esporre propri modelli per far toccare con mano i sistemi di intrattenimento. L’obiettivo è anche quello di agevolare possibili partnership commerciali ed editoriali, oltre che, per Rai, di aumentare la notorietà delle proprie radio digitali nel settore b2b.
Via Asiago, previa autorizzazione del Comune, verrà chiusa e interamente personalizzata per l’evento.

Ad oggi è confermata l’esposizione di:
– Audi
– Citroen
– Jeep Renegade
– Fiat 500X
– Nissan Leaf
– Peugeot
– Range Rover Velar
– Renault Espace
Le altre case automobilistiche stanno dando la loro adesione

3 | Il futuro dell’audio a bordo. La parola ai produttori

La voce delle aziende: sinergie e tecnologie per l‘intrattenimento a bordo. Tavola rotonda sarà moderata da:
Maria Leitner, giornalista Rai
Interverranno:
Marco Belletti, Institutional Relations Press Office Manager Fca
Luisa Di Vita, Communication Director Nissan
Marco Freschi, Responsabile comunicazione corporate di Groupe Psa Italia
Francesco Fontana Giusti, Image e Communication Director Renault Italia
Lorenzo Megoli, Responsabile Marketing Product Audi Italia
Daniele Maver, Presidente Land Rover / Jaguar

4 | La distribuzione, le applicazioni, i contenuti

Sessione dedicata ai fornitori tecnologici, aggregatori, distributori dei contenuti:
Modererà la tavola rotonda:
Franco Siddi, Presidente dell’associazione «Confindustria Radio Televisioni»
Per Rai è previsto il coinvolgimento di
Stefano Ciccotti, Chief Technology Officer
Gian Paolo Tagliavia * Chief Digital Officer
Interverranno:
Francesco Dini, Vicepresidente Elemedia
Patrick Hannon, Chair and President World Dab
Marcello Lombardo, Project Manager EBU
Sergio Natucci, Direttore Dab Italia
Marco Rossignoli, Presidente Aeranti Corallo
Marco Montrone, Presidente dell’Associazione Radio FRT
Lorenzo Suraci, Presidente Eurodab RS

5 | Passato, presente e futuro: show o lectio magistralis?

Un momento di formazione per gli studenti universitari, Verranno coinvolti alcune voci e volti Rai Radio per una lectio magistralis dal titolo «C’era una volta l’autoradio»:
Andrea Borgnino, Rai Radio (introduce il tema dal punto di vista didattico e presenta gli ospiti)
Renzo Arbore (in collegamento da Napoli)
Michele Mirabella
Roberto Arduini, Rai Radio 2
Andrea Di Ciancio, Rai Radio 2
Roberto Sergio, Direttore Rai Radio
Saranno invitati gli studenti delle maggiori Università del territorio

6 | Il silenzio ormai è rumore. Ainé in concerto

A chiusura del momento formativo con gli studenti, verrà chiamato sul palco Gianmaurizio Foderaro che presenterà il concerto finale. Sarà Ainé, giovanissimo talento con una solida esperienza alle spalle, a chiudere in musica la giornata, con gli intermezzi di Foderaro. Ainé, attualmente in promozione per il singolo in cui duetta con Giorgia, da un paio di anni sta riscuotendo ottimi apprezzamenti abbracciando sonorità nu-soul, hip hop, RnB diventando un punto di riferimento della nuova scena RnB italiana.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,