Daniela Zuccoli ricorda Mike Bongiorno: ‘Mi manca sempre, la gente gli vuole bene’

Daniela Zuccoli, moglie di Mike Bongiorno, ha condiviso toccanti ricordi del celebre conduttore televisivo in occasione di quello che sarebbe stato il suo centesimo compleanno il 26 maggio 2024. In un’intervista al Corriere della Sera, Zuccoli ha rivelato la costante mancanza che prova per Mike, scomparso nel settembre 2009 all’età di 85 anni, dopo quasi 40 anni di matrimonio e la nascita di tre figli.

“Non voglio essere patetica, ma mi manca sempre. Nessuno riesce a essere come lui”, ha confessato Zuccoli, descrivendo l’unicità del legame con Mike. Nonostante siano trascorsi molti anni, Daniela ammette di non rivedere mai i programmi televisivi di Mike perché sarebbe troppo doloroso. In occasione del centenario di Bongiorno, Zuccoli sarà ospite da Mara Venier a Domenica In, riflettendo sull’affetto duraturo che il pubblico ha per il defunto conduttore.

Daniela ha anche condiviso dettagli degli ultimi giorni di vita di Mike. Prima della sua improvvisa scomparsa, Mike era in ottima forma e felice, partecipando persino alla festa di compleanno del figlio Leonardo, che compiva 20 anni. Daniela ha ricordato con amore l’ultima mattina trascorsa insieme a Mike, prima che egli morisse improvvisamente in piedi.

La storia d’amore tra Daniela Zuccoli e Mike Bongiorno è iniziata quando lei aveva solo 20 anni e lui 46. Nonostante la differenza di età, sono stati una coppia per quasi 40 anni, affrontando insieme momenti difficili e felici. Daniela ha ammesso che la distanza iniziale a causa della differenza di età è stata difficile, ma il loro legame è cresciuto nel tempo, portando alla nascita di tre figli e a una relazione profonda e duratura.

Torna in alto