Kendrick Lamar, l’atteso ritorno del poeta dell’hip hop: ecco il nuovo album dopo cinque anni

Dopo il grandissimo successo di “Damn” e della colonna sonora di “Black Panther”, il rapper di Compton pubblica “Mr. Morale & The Big Steppers”

Una delle uscite discografiche più importanti e attese di questo 2022 è sicuramente “Mr. Morale & The Big Steppers”, il nuovo album di Kendrick Lamar, annunciato in lavorazione ad agosto 2021. Il rapper di Compton vincitore del premio Pulitzer (2018) ha scelto di presentare ufficialmente sui social la cover del disco: un’immagine della fotografa Renell Medrano che lo ritrae in posa con tutta la sua famiglia, mentre indossa simbolicamente una corona di spine. Si tratta del suo quinto album registato in studio, nonché il primo dopo il grandissimo successo di “Damn” (2017). Senza contare la colonna sonora del film Marvel campione d’incassi, “Black Panther”, uscita nel 2018.

Il nuovo album arriva anticipato da un singolo che il rapper ha condiviso lo scorso 8 maggio, con il titolo “The Heart Part 5”, accompagnato da un video in cui Lamar si “traveste” impersonificando alcuni suoi noti colleghi come OJ Simpson, Kanye West, Kobe Bryant, Nipsey Hussle, Jussie Smollett e Will Smith. Il disco è pieno di collaborazioni da Beth Gibbons dei Portishead, passando per Summer Walker, Sampha, Baby Keem, Ghostfase Killah, Kodak Black fino a Thundercat. Tra i produttori ci sono Pharrell, the Alchemist, Beach Noise e Boi-1da.

Il rapper si è esibito anche all’ultimo Half-Time show del Super Bowl quest’anno insieme a mostri sacri della musica hip-hop mondiale, Eminem, Mary J. Blige, Dr. Dre e Snoop Dogg. Kendrick Lamar sarà anche in tour, con date in tutto il mondo: attesissima quindi l’unica data in Italia per un concerto il 23 giugno all’Ippodromo Snai all’interno del Milano Summer Festival.

Nel 2017 ha pubblicato “Damn”, schizzato a poche ore dall’uscita al primo posto su iTunes in 65 Paesi del mondo, Italia compresa, dove ha ricevuto la certificazione Disco Oro e che conteneva il singolo “Humble.”, certificato Doppio Platino nel nostro Paese. Dopo il successo dei Grammy 2018, con cui l’artista ha vinto ben 5 premi (Best Rap Album Best Rap Song, Best Rap Performance, Best Rap/Sung Performance e Best Music Video), Kendrick Lamar ha vinto il 

Pulitzer per l’album “Damn” nell’aprile 2018. È la prima volta nei 102 anni di storia del premio che un rapper riceve il Pulitzer per la musica. 

Tag:, ,