“Star Trek”, torna il comandante Picard: sarà il protagonista di una nuova serie

Amazon Prime Video annuncia l’accordo con CBS All Access per la distribuzione internazionale del nuovo show legato al canone Star Trek: si tratterà (così sembra) di una serie tv sequel di Next Generation, che per sette stagioni aveva visto Patrick Stewart nel ruolo di Jean-Luc Picard; ruolo che, si rende noto, verrà ripreso dall’attore stesso. Una bellissima notizia per gli appassionati che grazie a Prime Video, appunto, potranno vederla anche se non vivono nel Canada o negli Stati Uniti a ventiquattro ore dalla messa in onda statunitense.

Gli altri dettagli

«C’è solo una parola che può descrivere Sir Patrick Stewart nel ruolo di Comandante della nave spaziale ed è ‘leggendario’», ha affermato Alex Kurtzman che figura nei panni di produttore esecutivo della serie (già nelle fila di Star Trek: Discovery oltre che di Alias, Fringe, Sleepy Hollow e molti altri show di successo). «Siamo felicissimi che torni al comando, per portare i messaggi ottimisti di Star Trek al pubblico in tutto il mondo». Oltre a Stewart, il cast della serie vede anche la presenza di Alison Pill (The Newsroom), Harry Treadaway (Penny Dreadful), Isa Briones (American Crime Story: Versace), Santiago Cabrera (Salvezza), Evan Evagora (nuovo arrivato), e Michelle Hurd (Blindspot). La serie sarà prodotta da CBS Television Studios in associazione con Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, James Duff, Patrick Stewart, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth saranno i produttori esecutivi e Aaron Baiers (Secret Hideout) sarà il co-produttore esecutivo e Kirsten Beyer sarà il produttore supervisore. La serie ancora non ha titolo né data di uscita.

Marina Pierri, Corriere.it

Tag:, , , , , ,