Rai2, stasera torna “Patriae”

Dopo oltre un mese di quarantena l’Italia riflette sulla seconda fase della guerra contro la pandemia. Secondo le previsioni del governo le attività produttive potrebbero riprendere gradualmente dopo il 3 maggio. Di questo e della situazione economica dopo un lungo periodo di chiusura si parlerà a Patriae, in onda in seconda serata su Rai2, condotto da Annalisa Bruchi affiancata da Alessandro Giuli ed Aldo Cazzullo.
Tra gli ospiti la ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova e l’imprenditore e fondatore di Eataly Oscar Farinetti.
La crisi del lavoro agricolo, la mancanza di braccia per la raccolta nei campi sarà al centro di uno dei servizi, mentre le telecamere di Patriae esploreranno anche quel che accade nell’industria dell’agroalimentare.
Ma cosa succede in Europa? Quali le misure per aiutare la crisi dei Paesi membri? Se ne discuterà in studio con il professor Giulio Tremonti ex ministro dell’economia e il giornalista Mauro Mazza.
Mentre si fa sempre più acceso il dibattito sull’Eurobond, il ruolo della Germania diventa sempre più importante. Sarà questo infatti il tema dell’editoriale di Alessandro Giuli.
Intanto la crisi del Coronavirus sta modificando la nostra società creando tanti nuovi poveri.
Il punto scientifico sulla Pandemia, tra l’attesa di un vaccino e la speranza di nuove cure, sarà affidato al virologo professor Pierluigi Lopalco e non mancheranno, infine, le pagelle di Aldo Cazzullo sui personaggi della settimana e i sondaggi dell’Istituto Piepoli su cosa pensano gli italiani dell’Europa e della gestione italiana della pandemia.

Tag:, , , ,