Tom Hanks torna in tv dopo il coronavirus e scherza: “Mi avete fatto mettere il vestito buono”

Tom Hanks è tornato, apparentemente guarito dal coronavirus (era stato ricoverato un mese fa in Australia), per una puntata del popolare show tv della Nbc Saturday Night Live, con tutti gli ospiti in collegamento da casa. L’attore di “Forrest Gump” ha anche scherzato un po’ con il conduttore in studio, dicendo che deve “ringraziare” il coronavirus per essere stato scelto per questa speciale puntata. «Da quando mi hanno diagnosticato il Covid-19 – ha detto – sono diventato più che mai il papà d’America». Di solito, ha precisato, «nessuno mi vuole vedere a lungo, non metto la gente a suo agio».

L’attore e la moglie, Rita, Wilson, avevano annunciato lo scorso 11 marzo di essere positivi al coronavirus, mentre erano in Australia per la pre-produzione di un film della Warner dedicato a Elvis Presley. Hanks ha scherzato anche sul diverso approccio alla medicina, in America e Australia. «Qui sono stati tutti fantastici, ma hanno il vizio di usare i gradi Celsius invece dei Fahrenheit, quando ti misurano la temperatura. Così, quando mi hanno detto che avevo 36 gradi, mi sembrò una cosa molto negativa, ma alla fine mi hanno spiegato che era, al contrario, un ottimo segnale». 

L’attore ha anche detto che lui e la moglie, adesso, stanno bene; ma si è lamentato di aversi dovuto dare una ripulita per la trasmissione, e quindi di dover indossare un vestito:  «Questa è la prima volta che metto qualcosa di diverso da una tuta da ginnastica dallo scorso 11 marzo».

In chiusura, Hanks ha ringraziato tutti i medici, gli operatori sanitari, i lavoratori nei supermercati e tutte quelle persone che sono state “in prima linea” nella guerra contro il coronavirus.

La puntata era la prima della ripresa del programma, creato e prodotto da Lorne Michael, dopo lo stop forzato a causa dell’epidemia.  

Di recente, Tom Hanks aveva rassicurato sulle sue condizioni di salute, via social, scrivendo che lui e la moglie si sentivano meglio, ma che avrebbero continuato il periodo di quarantena.

Riccardo De Palo, ilmattino.it

Tag:, , , ,