Gerry Scotti: “Io fra The Wall e Caduta libera”

Conduttore uomo simbolo Mediaset, La corrida? Conti uomo giusto

Volto simbolo di Mediaset, Gerry Scotti torna in prime time con The Wall, la domenica, e nel preserale con Caduta libera. “Ho il privilegio di fare un lavoro – dice all’ANSA – che mi ha dato più di quello che immaginavo: finché mi chiamano, ci metto la faccia. E pensare che ancora mi emoziono quando vado in studio e mi trovo di fronte a certe storie”.
The Wall, prodotto da Endemol Shine Italy per Mediaset, dal 15 aprile riporta in prime time la tradizione del grande quiz: “Tornano le emozioni di uno studio al cui centro svetta un muro alto più di 12 metri. The Wall può cambiare la vita dei concorrenti grazie al montepremi che in ogni partita può raggiungere 1 milione e mezzo di euro”. Per la puntata d’esordio sfideranno il muro in un cammeo anche Barbara D’Urso e Simona Izzo.
Dal 23 aprile Scotti torna poi tutti i giorni alle 18.45 su Canale 5 con Caduta libera. Quanto alla Corrida, che ha condotto per 7 edizioni e che ora torna su Rai1 con Conti, dice: “Carlo è la persona giusta nel posto giusto”.

Ansa

Exit mobile version