Cinema, torna Roger Fratter con “Rage Killers”

Torna uno dei maggiori rappresentanti del cinema indie italiano, Roger Fratter. Il regista, noto per aver realizzato film come Anabolyzer e Abraxas, è tornato alle origini con Rage Killers, film d’azione ambientato in un futuro distopico, immaginato in un mondo post-atomico, suddiviso in tanti piccoli territori dominati dalle varie gang locali,  dove il lavoro più diffuso è quello del killer. Il quartiere più importante è il numero 201, governato da Oxon e per il quale lavorano numerosissimi killers. Rexon, uno di loro, non rispetta le regole e decide di lavorare in proprio, quindi Oxon ordina a Stanton di ucciderlo. La missione non va a buon fine e i due vengono catturati, ma successivamente riescono a fuggire. Mentre stanno tentando di organizzarsi, vengono contattati da Andra, una killer professionista, che sta a capo dei ribelli e che vuole uccidere Oxon per compiere una sua vendetta personale… il resto lo scoprirete guardando il film che troverete in dvd, edito da Home Movies. Concludiamo, proponendovi la visione del trailer.

Tag:, , , ,