Chiude Il commissario Montalbano, addio alla serie con Zingaretti: “Non si faranno altre puntate”

“Il metodo Catalanotti” sarà l’ultimo episodio de Il Commissario Montalbano e andrà in onda lunedì 8 marzo. Dopo le perplessità di Luca Zingaretti e le parole di Stefano Coletta, arrivano anche le dichiarazioni di Peppino Mazzotta a spegnere le speranze che la serie possa continuare. L’attore che interpreta l’ispettore Fazio ha fatto sapere: “Bisogna rispettare la decisione presa”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è commissario-montalabano-2.jpg

Il Commissario Montalbano si prepara a salutare gli spettatori di Rai1. Dopo le dichiarazioni di Luca Zingaretti e quelle del direttore di Rai1 Stefano Coletta, si aggiungono anche le parole dell’attore Peppino Mazzotta che, nella serie televisiva record di ascolti tratta dalle opere di Andrea Camilleri, interpreta l’ispettore capo Giuseppe Fazio.

L’ultimo episodio di Montalbano in onda l’8 marzo
Lunedì 8 marzo, quindi subito dopo la frenetica settimana del Festival di Sanremo, andrà in onda su Rai1 Il metodo Catalanotti, ultimo episodio della serie Il commissario Montalbano. Peppino Mazzotta ha rilasciato un’intervista al settimanale Gente. L’attore ha dichiarato: “Non credo si faranno altre puntate: le notizie che abbiamo ricevuto finora dicono così. Sono venute a mancare tutte le figure chiave: lo scrittore Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri“. Secondo Mazzotta, tuttavia, dovrebbe essere un dovere morale girare almeno un episodio incentrato sull’ultimo romanzo di Camilleri: “L’ultimo romanzo di Montalbano, Riccardino, non è stato girato, e io penso e ho sempre detto che sarebbe un dovere morale fare almeno quello, perché chiude la vicenda del commissario. Ma bisogna rispettare la decisione presa”.

L’addio a Montalbano di Luca Zingaretti
Luca Zingaretti, nelle ultime dichiarazioni pubbliche, si è sempre dimostrato dubbioso all’idea di tornare a vestire i panni del commissario dopo la messa in onda dell’episodio previsto a marzo. Anche lui, come Mazzotta, ha rimarcato il peso dell’assenza di figure chiave per la realizzazione della serie: “Il problema è che c’era un autore che ci scriveva i testi anno per anno che non c’è più, un regista che li girava che ora non c’è più, uno scenografo che non c’è. La Rai ha scelto di girare tre nuovi episodi, ne saranno mandati in onda due nel 2020, uno nel 2021”. E ancora, in un’intervista rilasciata la scorsa estate: “Da tempo mi dico che bisogna chiudere questa esperienza meravigliosa, questa cavalcata trionfale”. Sensazione che sembra trovare d’accordo anche Stefano Coletta, che in merito a ‘Il metodo Catalanotti’ aveva parlato di ultimo episodio: “Negli ultimi 5 anni, Rai1 ha usato Montalbano per reggere la leadership degli ascolti con budget ridotti e formule low-cost. A settembre sono stati replicati solo 2 episodi per far fronte ai ritardi delle fiction. Nel 2021 andrà l’ultimo episodio, Il metodo Catalanotti”. Insomma, la decisione sembra sia stata presa. Tuttavia, non sono da escludere colpi di scena.

Daniela Seclì, Tv.fanpage.it

Tag:, , , , , , , , , , , , ,