Red Notice, Netflix al lavoro sui due sequel

Deadline ha rivelato in esclusiva il desiderio di Netflix di dare il via alle riprese nei primi mesi del 2023

Gal Gadot, Dwayne Johnson e Ryan Reynolds sono i protagonisti della pellicola targata Netflix (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) che ha ottenuto ottimi consensi da parte del pubblico e della critica. Nelle scorse ore Deadline ha rilanciato importanti indiscrezioni riguardanti i sequel di Red Notice.


RED NOTICE, LA PRODUZIONE DEI SEQUEL

Il magazine ha rivelato in esclusiva i progetti della piattaforma di streaming che sembrerebbe aver iniziato i lavori per i due nuovi film. Stando a quanto riportato, Netflix sarebbe intenzionata a filmare le pellicole consecutivamente, possibilmente a partire dai primi mesi del 2023.

Deadline ha anche annunciato il ritorno alla regia di Rawson Marshall Thurber che secondo alcune fonti avrebbe anche già iniziato a lavorare alla scrittura delle sceneggiatura.

Inoltre, il magazine ha riportato la possibilità di vedere il coinvolgimento di nuovi attori, a questo punto non resta altro da fare che attendere per poter conoscere tutti gli sviluppi futuri.

RED NOTICE, LA SINOSSI

Red Notice ha visto protagonisti Dwayne Johnson nei panni di un profiler dell’FBI, Ryan Reynolds e Gal Gadot  in quelli di due ladri, ovvero Nolan Booth e Sarah Black.

Questa la trama ufficiale della pellicola pubblicata da Netflix Italia nella didascalia del trailer distribuito su YouTube: “Un avviso rosso (Red Notice) dell’Interpol è un allarme internazionale per catturare i criminali più ricercati al mondo. Ma tutto può succedere quando il miglior profiler dell’FBI (Johnson) si unisce a due ladri rivali (Gadot, Reynolds) per una rischiosa rapina”.

Tag:, , , ,