Così Netflix vuole regalare l’ultimo Oscar a Sophia Loren

La piattaforma di contenuti on demand sta puntando tutto su Sophia Loren: una nuova featurette su “La vita davanti a sé” per gli addetti ai lavori, un documentario inedito “Che farebbe Sophia Loren?” in uscita il 15 gennaio e i suoi film simbolo in catalogo. L’obiettivo è regalarle l’Oscar 2021 come miglior attrice.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Sophia-Loren-e1610623479648.jpg

Netflix punta tutto su Sophia Loren. Dopo aver incassato il ‘no’ dell’Anica, che ha scelto Notturno di Gianfranco Rosi come film selezionato per arrivare alla cinquina come miglior film straniero agli Oscar 2021, la piattaforma di contenuti on demand sta mandando avanti la sua moral suasion, spingendo forte l’attrice protagonista di “La vita davanti a sé” ai prossimi premi più importanti, i SAG Awards, i Golden Globe con l’obiettivo di arrivare alla

Nomination come miglior attrice agli Oscar 2021, che sarà annunciata a metà marzo. Una nuova featurette tutta sull’attrice, un documentario inedito e originale che uscirà proprio su Netflix il 15 gennaio, “Cosa farebbe Sophia Loren?”, in più tutti i film già disponibili che in America hanno sbancato il botteghino, aumentando la sua aura: “Pane, amore e…”, “Il segno di Venere” e “La ciociara”. Netflix vuole il suo nome in quella cinquina per provare, chissà, a regalarle la statuetta più importante. In un anno segnato dalla pandemia, il cinema americano non vuole perdere l’occasione di ripartire con un nome che rappresenta l’essenza stessa del cinema, travalicando epoche e linguaggi.

Le parole di Sophia Loren
C’è un’intervista bellissima a Sophia Loren, che Variety ha pubblicato l’11 gennaio, e che fa il punto proprio su questa possibilità. Ma Sophia Loren agli Oscar non pensa, ma non nasconde di sentirsi privilegiata a poter fare ancora grandi film all’età di 86 anni:

“Sinceramente, è difficile per me credere di avere 86 anni. Non mi sento quest’età perché amo ancora quello che faccio. La passione ti mantiene giovane, svegliarti tutte le mattine sempre con un nuovo piano in testa, una nuova storia in testa, un nuovo personaggio da interpretare. Ho molto entusiasmo per la vita, questo mi fa andare avanti. Io non vedo l’ora che arrivi il domani. Solo quando il passato diventa più interessante del futuro, è solo allora che cominci a invecchiare.”

Quando saranno annunciate le nomination agli Oscar 2021
Le nomination agli Oscar 2021 saranno annunciate solo il 15 marzo 2021, per effetto dello slittamento della cerimonia degli Oscar che si terrà il 25 aprile 2021. Sophia Loren potrebbe diventare quindi l’attrice più anziana della storia del cinema a ricevere una candidatura come miglior attrice. Un doppio record, considerato il fatto che sarebbe la prima attrice a ricevere la nomination con un film diretto da suo figlio. Netflix ci spera e un po’ anche tutti gli spettatori italiani.

Gennaro Marco Duello, Cinema.fanpage.it

Tag:, , , , , , , ,