Grande Fratello Vip: “Antonio Zequila non ha bestemmiato”. Non sarà espulso

Antonio Zequila ha bestemmiato al Grande Fratello Vip 2020? No, a giudicare dalla decisione ufficiale degli autori del programma. Sui social se ne parla ancora, ma la decisione ufficiale degli autori del programma Mediaset chiude la questione.

Le sorti di Zequila sono state decise dopo un controllo accurato da parte degli autori del Grande Fratello. Ecco cosa hanno comunicato: “Grande Fratello, dopo aver effettuato le dovute verifiche, comunica che Antonio Zequila non ha pronunciato alcuna bestemmia nel corso del programma”.

’ex attore di fotoromanzi noto con il soprannome de “Er Mutanda”, classe 1964, resterà dunque all’interno della casa più spiata d’Italia.

Nel caso fosse stato giudicato “colpevole”, Zequila avrebbe rischiato l’espulsione immediata dal reality. Tutto è accaduto durante un colloquio con Andrea Denver. Al termine del confronto Zequila, seduto sul divano, si lascerebbe scappare una imprecazione. “Porco… porca miseria, porco dinci”, sembra dire il concorrente del Grande Fratello Vip resosi conto del gravissimo errore.

Sul web, alcuni utenti avevano sentito chiaramente la bestemmia di Antonio Zequila: “Ore 02.56 bestemmione chiaro chiaro di Zequila, che poi ha cercato di rimediare dicendo due volte dinci…troppo tardi Anto’! Bye bye” aveva scritto su Twitter un utente dopo aver postato il video incriminato.

Blitzquotidiano.it

Tag:, , ,