Ieri a Carta Bianca, ci sono state scintille tra Asia Argento e Vladimir Luxuria

Asia Argento in un’immagine d’archivio

Scintille tra Asia Argento e Vladimir Luxuria a ‘Carta bianca’. “Alla storia di Asia, non riesco a credere” ha detto la scrittrice e militante per i diritti Lgbt, provocando così la reazione dell’attrice e regista, tornata nella trasmissione condotta da Bianca Berlinguer per confrontarsi con chi l’ha attaccata dopo aver denunciato le molestie del produttore Harvey Weinstein.

“Non si fanno le denunce con gli psicodrammi, le denunce si fanno in Questura; non raccontando la storia in un film” ha detto ancora Luxuria, rispondendo all’attrice che ha parlato di rivincita personale grazie ad un film in cui ha interpretato la parte di una donna stuprata.

LA LITE – “Basta una sola storia per togliere credibilità a un tema così importante” ha poi incalzato la scrittrice, a cui Asia Argento ha replicato: “Vuoi delegittimare persino la mia violenza sessuale?”.

Adnkronos
Torna in alto