MAGGIONI, SPAZIO IN RAI AI TALK ASPEN

maggioniNon solo Trilateral, anche Aspen è nel cuore di Monica Maggioni. Oggi la Rai doveva ospitare un «Aspenia Talks», nella sede romana di viale Mazzini: appuntamento rimandato di un mese, esattamente, visto che si svolgerà nel pomeriggio del 13 gennaio. Titolo dell’incontro «Donne e potere. La leadership difficile», in partnership con la Rai. Interventi previsti del direttore di Aspenia Marta Dassù, dell’ex ministro Emma Bonino, del presidente dell’Enel Patrizia Grieco, dell’amministratore delegato L’Oréal Italia, Cristina Scocchia. E del presidente della Rai Maggioni.
«Poche settimane per evitare il disastro per la Rai. L’incertezza sulle risorse, l’intervento sugli affollamenti pubblicitari, l’assenza di chiarezza sulla missione alla vigilia del rinnovo della concessione e l’inserimento nella lista Istat delle pubbliche amministrazioni, mettono in serio pericolo l’autonomia, l’indipendenza e anche il perimetro della Rai servizio pubblico»: è un coro generale di preoccupazioni e timori quello che viene da sindacati e associazione dirigenti Rai, ovvero Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, Snater, Libersind-ConfSal, UsigRai e AdRai, sulla situazione dell’azienda di viale Mazzini. Per i firmatari del comunicato, «l’insieme di questi provvedimenti rischia di affidare alla Rai addirittura risorse inferiori agli anni precedenti. Questo esporrebbe l’azienda al ridimensionamento delle attività di servizio pubblico con la conseguenza di dover intervenire sulle attività produttive e sull’organico».
Domani la commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, presso palazzo San Macuto, svolgerà l’audizione del direttore di RaiNews, Antonio Di Bella.
Via Mecenate, a Milano, è il luogo di eccellenza delle produzioni Rai. E la strada ospita anche una galleria, M77, che ieri sera ha presentato in anteprima la mostra «Look Afar» dell’artista Chiara Dynys. Con tanti nomi della Rai pronti ad applaudire le traduzioni dell’esperienza vissuta, la documentazione fotografica e la memoria visiva di un lungo viaggio in Lapponia compiuto da Dynys.
Iscrizioni record, circa 400, per l’ultima tappa, quella romana, del talent show itinerante di Milly Carlucci Ballando on the Road: in cerca di talenti. Dopo Monza, Mestre, Giugliano, Catania e Mesagne, dove ogni settimana sono stati accolti da centinaia di iscritti e il calore del pubblico confermando il successo di questa seconda edizione. Al suo fianco in questa avventura i maestri e giudici del ballo più popolari del piccolo schermo. Per la tappa di Roma il corpo di ballo al completo. Alle telecamere di Vita in Diretta la conduttrice di Rai 1 ha rivelato che i migliori talenti selezionati durante il tour andranno in onda il 5 e 6 gennaio durante le quali una giuria composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto e Fabio Canino decreterà chi a febbraio parteciperà al programma televisivo Ballando con le stelle

di Gianfranco Ferroni, Italia Oggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,