Rai2, un altro successo per “Il Collegio”

Il Collegio continua a battere se stesso: la puntata di ieri è stata la migliore di tutte le edizioni in termini di ascolto, conquistando 2,6 milioni di spettatori, che di share con l’11,1% (superando anche il debutto di questa stagione).

I picchi di ascolto sono stati altrettanto straordinari: la quarta puntata ha avuto punte di share prossime al 16% e di ascolto prossime ai 3 milioni di spettatori (2.996.186 alle 21:56). L’età media è stata la più bassa di sempre: 38 anni.

Quasi il 60% di share tra i ragazzi dagli 11 ai 14 anni. Superato il 46% di share sul target teens 15-19 (+14,3 punti percentuali rispetto alla puntata precedente) e sfiorato il 60% (56,3%) sui ragazzi tra gli 11 e i 14 anni.

Nella puntata andata in onda ieri sera, abbiamo visto i collegiali in preda all’ansia per la sorte di Claudia Dorelfi. Per fortuna il Preside, dopo un colloquio con Claudia e i genitori, ha deciso di offrire alla ragazza un’ultima chance.

La nuova settimana di lezioni si è aperta con l’assenza del Prof. Maggi e l’arrivo di un’affascinante supplente che ha fatto perdere la testa a tutti i ragazzi della classe. Durante la lezione di geometria della professoressa Petolicchio, Djordjevic e Bellantoni sono sembrati sul punto di arrivare alle mani, ma la Prof. è intervenuta fermandoli e spedendoli dal Preside.

L’arrivo all’interno del Collegio della tecnologia anni ’80 è proseguita con una lezione sull’uso delle telecamere VHS: gli studenti hanno visitato un parco faunistico dove hanno dovuto realizzare dei reportage sugli animali.

Alla visita di istruzione sono mancati Djordjevic e Bellantoni che avrebbero dovuto studiare. Ma avendo preferito dormire e giocare, sono risultati molto impreparati durante l’interrogazione del Preside e dei professori. Il Preside ha preso la decisione di espellere entrambi i ragazzi, provocando una rivolta degli studenti.

Verso sera è arrivato in Collegio un personaggio misterioso: un ispettore scolastico che ha seguito alcune lezioni e parlato con gli studenti per valutare la performance del corpo docente e quella degli allievi: tutti si sono mostrati un po’ tesi.

Tag:, , , ,