Giuseppe Cruciani al mare con la figlia Viola: in onda è un leone, tra le onde un agnellino…

Fisico più che asciutto, abbronzatura rivedibile, il giornalista della Zanzara si gode le vacanze con la sua “bimba”, che – come mostrano le immagini esclusive di Oggi – lo riempie di premure

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Giuseppe-Cruciani.jpg

Giuseppe Cruciani, 53 anni, e la figlia Viola, 15 anni appena compiuti, sono in spiaggia a Sabaudia (Latina). Il giornalista è solitamente un leone che ruggisce, in radio e in tv. mentre tra le onde, in compagnia della figlia sembra un tenero agnellino. Con tanto di fisico più che asciutto, come mostrano le immagini esclusive del settimanale Oggi. Dopo il bagno, Cruciani e la figlia si asciugano: lui sbrigativamente, Viola con un telo in tinta con il proprio nome. Poi la figlia si prende cura del papà spalmandogli la protezione, immaginiamo totale, sul viso.

E a fine giornata Giuseppe, indossata la camicia e preso il panama, si avvia verso la sua villa. Assente ingiustificata la compagna Eleonora: dopo cinque anni d’amore, la loro storia è finita? 

NON È UN PLAYBOY DA SPIAGGIA – Nel ventaglio di abbronzature che va da Carlo Conti al Fantasma formaggino, Giuseppe Cruciani occupa una nicchia a parte: quella che accoglie i bagnanti bianco-fluo. La sua “trasparenza”, che vedete applicata su un fisico certo non palestrato (ha quasi 54 anni), non toglie nulla alla sua sostanza di sex-symbol de noantri, anche se viene il sospetto che il ragazzaccio della Zanzara sia più un seduttore autunno-inverno che un playboy da spiaggia.

“SONO UN PAPÀ FELICE E… NOSTALGICO” – Queste foto, però, non documentano la sua ennesima conquista. Sono anzi una preziosità, perché lo ritraggono con l’unico amore stabile della sua vita: Viola, la figlia avuta giusto 15 anni fa dal suo primo, unico, probabilmente ultimo e fuggevolissimo matrimonio. La coppia è a Sabaudia, e Cruciani, che i radiotelespettatori conoscono per la sprezzatura e il tracotante anticonformismo, si fa quasi struggente quando ci parla della sua “bimba”: «Sono un papà felice e già quasi nostalgico, perché questa è forse l’ultima vacanza che facciamo insieme: l’estate prossima Viola avrà 16 anni, vorrà andare per i fatti suoi». Litigi con la pupa? «Certo! Di solito le nostre vacanze durano tre settimane e lei mi rimprovera perché le passo quasi per intero al cellulare». Ma, come mostrano anche queste foto, prevale l’idillio, lo scambio di “affettuosità”: «Mi chiede duemila gadget tecnologici e io glieli regalo: ha 8 e 9 in Latino e Greco, si merita tutto».


Oggi.it

Tag:, ,