Shakira e Gerard Piqué, nuovi rumors sulla rottura

Il calciatore spagnolo, difensore del Barcellona, avrebbe chiesto perdono alla popstar per averla tradita ma la cantante pare sia ancora furiosa e non intenda quindi tornare sui suoi passi, stando alle indiscrezioni svelate dal Corriere della Sera. Shakira sarebbe intenzionata a lasciare la Spagna

Il calciatore spagnolo Gerard Piqué, difensore del Barcellona e compagno dal 2010 della popstar colombiana Shakira, pare abbia chiesto scusa alla cantante per averla tradita, tuttavia la sua richiesta di perdono non sembrerebbe andata a buon fine. Stando alle indiscrezioni svelate dal Corriere della Sera, Shakira non intende tornare sui propri passi, quindi non avrebbe intenzione di perdonare Piqué e nemmeno di rimanere in Spagna.

La rottura di cui ormai si sta parlando da settimane è arrivata quindi ora a un nuovo step, con vari ma anche vani tentativi di riconciliazione da parte del difensore del Barcellona. La crepa che Shakira non riesce a restaurare è la scappatella con una cameriera ventiduenne, una delle leggerezze che la cantante colombiana non intende perdonare all’ex compagno, e padre dei suoi figli.

I FIGLI

Resta ancora aperta la questione relativa all’affidamento dei figli: Milan e Sasha, rispettivamente di 9 e 7 anni, sono i due figli della coppia.

Il Corriere ha rivelato in queste ore che le intenzioni di Shakira sarebbero quelle di lasciare definitivamente la Catalogna (dov’era andata ad abitare con Gerard Piqué) per trasferirsi assieme ai suoi bambini negli Stati Uniti, stabilendosi a Miami.

LA LOTTA PER L’AFFIDAMENTO DEI FIGLI

La decisione della cantante di lasciare la Spagna per trasferirsi assieme alla prole negli Stati Uniti d’America non piace chiaramente al padre dei bambini.
Piqué attraverso i suoi avvocati starebbe tentando la strada di un compromesso sull’affidamento dei figli. Tuttavia il compromesso è molto difficile poiché sembra che Shakira abbia chiuso i ponti con l’ex, optando non solo per case separate ma addirittura prendendo le distanze da parenti e amici di lui. Il rapporto tra Shakira e la madre dell’ex compagno si sarebbe deteriorato, nonostante le due avessero un legame molto forte.

SITUAZIONE IRRECUPERABILE?

Dopo aver scoperto il tradimento, Shakira avrebbe deciso di cancellare tutto ciò che riguarda l’ex. La donna pare non voler sapere più nulla di lui, anche se ciò sarà impossibile: Gerard Piqué rimane il padre dei suoi figli, dunque sarà impossibile cancellarlo dalla propria vita.


La prossima settimana i due si incontreranno in un appuntamento ufficiale finalizzato a trovare un accordo.

Dopo 12 anni di relazione, l’annuncio di separazione che è stato dato lo scorso 4 giugno sembrerebbe quindi essere definitivo.
Dal dolore, adesso Shakira sembra essere passata alla seconda fase, quella in cui tristezza e disperazione si tramutano in rabbia e desiderio di vendetta. La sua rabbia è tale che ora vuole abbandonare la Spagna assieme ai figli. Però dovrà affrontare il parere del padre dei bambini, che chiaramente non vorrà che i suoi figli se ne vadano dal suo (e loro) Paese. Pare che Piqué sia forte di un fatto: Milan e Sasha sono cresciuti in Catalogna e sono molto legati ai nonni paterni, cosa che potrebbe impedire a Shakira di andarsene assieme a loro.

LA LOVE STORY TRA SHAKIRA E GERARD PIQUÉ

I due si sono conosciuti in Sudafrica nel 2010, quando il calciatore spagnolo ha preso parte alla realizzazione del video dell’inno ufficiale del campionato mondiale di calcio, Waka Waka (This Time for Africa), di cui la cantante è stata interprete.

Shakira e Gerard Piqué hanno iniziato subito a frequentarsi, poi il 22 gennaio del 2013 è nato il primo figlio, Milan Piqué Mebarak. Il 29 gennaio del 2015 è nato Sasha Piqué Mebarak, il secondogenito della coppia.

L’ANNUNCIO DELLA SEPARAZIONE

Il 4 giugno 2022 è stato diramato un comunicato stampa ufficiale in cui la coppia conferma le indiscrezioni che già da tempo circolavano circa una presunta rottura.

“Siamo spiacenti di confermare che ci stiamo separando. Per il benessere dei nostri figli, che sono la nostra massima priorità, vi chiediamo di rispettare la loro privacy. Grazie per la vostra comprensione” si legge sul comunicato.


Tag:, , ,