Barra delle Notizie

Lino Banfi e la moglie positivi al Covid: “Preso insieme, ma almeno non dobbiamo vivere separati”

La coppia, nonostante l’età e qualche problema di salute, sta bene e aspetta che il virus passi

Dopo quasi due anni e mezzo dall’inizio della pandemia, Lino Banfi e la moglie Lucia Lagrasta hanno contratto il Covid.La coppia, che sta abbastanza bene nonostante l’età e qualche problema di salute, l’ha scoperto per caso grazie a un medico che si era recato nella loro casa per fare un prelievo di sangue alla donna, malata di Alzheimer. “Lino, sei stato all’estero – ha detto il dottore all’attore -. Facciamo un tampone per sicurezza”. Test risultati entrambi positivi.

“Come stiamo? Per fortuna bene – ha spiegato Banfi a Tv, Sorrisi e Canzoni -. Io ho un po’ di tosse, Lucia neanche quella. L’abbiamo scoperto per caso. È venuto a casa il medico per un prelievo a mia moglie e mi ha detto: ‘Lino, sei stato all’estero, facciamo un tampone per sicurezza’. Ero andato in Canada, a Toronto, per ritirare un premio alla carriera e mi sembrava giusto controllare, anche se sono arrivato a 86 tamponi! Davvero, ho fatto il conto. Ormai ho il naso come un pugile. Siamo risultati tutti e due positivi, dobbiamo aspettare che passi”.

Nella sfortuna di aver contratto il Covid, la coppia ha riconosciuto di aver avuto una fortuna. “Quando ha saputo che avevamo il virus, Lucia è stata quasi contenta – ha raccontato Banfi -. Ha detto ‘meno male, lo abbiamo preso insieme, sennò avremmo dovuto stare separati, una da una parte e uno dall’altra’”. I due, che si amano da ben 70 anni, non avevano nessuna intenzione di vivere separati e non hanno intenzione di stare da soli neanche al momento di morire.
Appena pochi giorni fa, infatti, hanno chiesto a Papa Francesco di pregare per farli morire insieme, nello stesso momento. Pare che il Pontefice abbia replicato che non ha il potere di fare questo, ma che avrebbe pregato per loro. 

Tag:, ,