Barra delle Notizie

Boom di ascolti per Eurovision Song Contest: 5,5 milioni di spettatori e 27,7% di share

Un dato in leggera crescita rispetto a quello della serata di martedì 10 maggio, che aveva registrato 5.507.000 telespettatori con il 27% di share. Achille Lauro fuori dalla finale

Ancora ottimi ascolti per l’Eurovision Song Contest: la seconda semifinale, andata in onda ieri in prima serata su Rai1, ha segnato il 27,7% di share e 5.538.000 telespettatori. Un dato in leggera crescita rispetto a quello della serata di martedì 10 maggio, che aveva registrato 5.507.000 telespettatori con il 27% di share. La serata ha visto l’esclusione dalla finale di Achille Lauro, in gara per San Marino, nonostante il grande apprezzamento da parte del pubblico del PalaOlimpico. 

Trai momenti più graditi e seguiti, la performance di Laura Pausini e Mika che  hanno duettato sulle note di “Fragile” di Sting e “People have the power” di Patti Smith come contributo alla pace in Ucraina. Successo anche per “Il Volo”, con Ignazio Boschetto e Piero Barone al PalaOlimpico e Gianluca Ginoble (positivo al Covid), in digitale, che hanno proposto “You are my everything (Grande amore)”, nuova versione internazionale del brano con cui nel 2015 vinsero il Festival di Sanremo.

Chi si sfiderà nella finale di domani, sabato 14 maggio
Con gli altri 10 finalisti promossi nella seconda semifinale di Eurovision Song Contest, è definito il cast dei 25 concorrenti che si sfideranno sabato per la vittoria dell’edizione 2022.

Accanto ai Big Five (Inghilterra, Francia, Spagna, Germania e Italia, che gareggia con ‘Brividi’ di Mahmood e Blanco) saliranno sul palco i dieci finalisti promossi martedì: Marius Bear con ‘Boys do cry’ (Svizzera), Rosa Linn con ‘Snap’ (Armenia), Systur con ‘Meo haekkandi sol’ (Islanda), Monika Liu con ‘Sentimentai’ (Lituania), Maro con ‘Saudade, Saudade’ (Portogallo), Subwoolfer con ‘Give that wolf a banana’ (Norvegia), Amanda Georgiadi Tenfjord con ‘Die together’ (Grecia), Kalush Orchestra con ‘Stefania’ (Ucraina), Zbod si Zdub &
Fratii Advahov con ‘Trenuletul’ (Moldavia) e S10 con ‘De diepte’ (Paesi Bassi). Con loro gli altri 10 finalisti che hanno passato il turno stasera, ovvero i concorrenti di i concorrenti di Belgio (Jérémie Makiese con ‘Miss You’), Repubblica Ceca (We Are Domi con ‘Lights Off’), Azerbaijan (Nadir Rustamli con ‘Fade To Black’), Polonia (Ochman con ‘River’), Finlandia (The Rasmus con ‘Jezebel’), Estonia (Stefan con ‘Hope’), Australia (Sheldon Riley con ‘Not The Same), Svezia (Cornelia Jakobs con ‘Hold Me Closer’), Romania (WRS con ‘Llámame’) e Serbia (Konstrakta con ‘In Corpore Sano’).
 

Tag:,