«American Horror Story 9»: c’è il titolo

Ryan Murphy ha svelato su Instagram il tema della prossima stagione della serie tv. «1984», a giudicare dal primo, brevissimo trailer che il creatore ha pubblicato online, sembra essere un omaggio agli slasher horror degli anni Ottanta, con ammazzamenti e sangue

Una ragazza che corre, disperata, i passi coperti da una musica anni Ottanta e un coltello da macellaio che, come in Shining, rompe una porta in legno. Il teaser trailer di American Horror Story 9, pubblicato sul proprio profilo Instagram da Ryan Murphy, è un inno agli slasher: a quei film che, raccontando l’incubo di un pazzo omicida, deciso a cacciare intere comitive di giovani come topi in una gabbia, hanno finito per costituire un genere a sé stante.

«American Horror Story, stagione 9, si chiama…». La frase, da Ryan Murphy, è lasciata per aria, sospesa. Ma il titolo della serie tv campeggia a chiare lettere, rosse su sfondo nero, alla fine del trailer .«1984», si legge, a conferma che il riferimento agli slasher horror non è una fantasia ballerina di chi si trovi a guardare quel breve filmato.

Altre informazioni, sulla prossima stagione della sua serie antologica, Murphy non ne ha date. Alle domande dei fan, che su Instagram pur si affannano per capire, non ha voluto dare alcuna risposta. Quel che si sa, dunque, è quel che, in America, ha scoperto Entertainment Weekly. Secondo il magazine, la nuova stagione di AHS dovrebbe omaggiare i film horror usciti nel 1984, su tutti Venerdì 13 – Capitolo Finale e Nightmare. Evan Peters non dovrebbe fare parte del cast, mentre Sarah Paulson è già stata confermata. Murphy, inoltre, starebbe riflettendo sulle guest star. Perché avere nella propria produzione uno degli attori o delle attrici che hanno reso il genere slasher intramontabile non sarebbe niente male.

Claudia Casiraghi, Vanity Fair

Tag:america, American Horror Story 9, Evan Peters, instagram, nightmare, ryan murphy, Sarah Paulson, Venerdì 13 – Capitolo Finale

Posting....
Exit mobile version